Incidente in autostrada: muore donna di Chiuduno - BergamoNews
Venerdì sera

Incidente in autostrada: muore donna di Chiuduno

La tragedia poco prima delle 22, nel tratto tra Castelli Calepio e Ponte Oglio, in direzione Venezia

Una donna di 67 anni, Luigina Belotti, residente a Chiuduno ha perso la vita nella serata di venerdì 2 ottobre dopo un incidente lungo l’autostrada A4.

La tragedia poco prima delle 22, nel tratto tra Castelli Calepio e Ponte Oglio, in direzione Venezia. L’auto della donna, una Smart, è finita contro il guardrail e poi è carambolata fermandosi in terza corsia.

Un urto molto violento, tanto che la 67enne è stata sbalzata fuori dall’abitacolo ed è finita sull’asfalto.

All’origine ci sarebbe un tamponamento con una Renault Megane, che sarebbe stata trovata poco più avanti.

Inutili i soccorsi da parte delle due ambulanze e dell’automedica giunte sul posto, e il trasporto in ospedale: troppo gravi le lesioni riportate nell’impatto per la donna.

Per ricostruire la dinamica esatta sono al lavoro gli agenti della Polizia stradale di Seriate.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it