BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Emergenza Covid, il 12 ottobre prima seduta della Commissione d’inchiesta

La Commissione, la cui istituzione era stata richiesta da tutti i consiglieri di minoranza, nello svolgimento del proprio lavoro avrà come oggetto specifico “l’analisi e la valutazione della gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 in Lombardia”.

Si è tenuta mercoledì a Palazzo Pirelli la prima riunione dell’Ufficio di Presidenza della“Commissione di inchiesta sull’emergenza Covid-19”, insediatasi lo scorso 21 settembre. Il presidente Gian Antonio Girelli (PD), il vice presidente Mauro Piazza (Forza Italia) e il consigliere segretario Marco Mariani (Lega) si riuniranno nuovamente la prossima settimana per definire una proposta di lavoro condivisa da sottoporre poi all’attenzione della Commissione, che sarà convocata lunedì 12 ottobre.

“Considerata la complessità dei temi e l’importanza di presentare alla Commissione una proposta di lavoro organica e completa – spiegano Girelli, Piazza e Mariani – l’Ufficio di Presidenza si riaggiornerà la prossima settimana: si prevede di convocare la prima seduta di Commissione il 12 ottobre”.

La Commissione, la cui istituzione era stata richiesta da tutti i consiglieri di minoranza, nello svolgimento del proprio lavoro avrà come oggetto specifico “l’analisi e la valutazione della gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 in Lombardia”.

Dovrà concludere i propri lavori entro 12 mesi ed è composta da tre consiglieri per i gruppi consiliari più consistenti (Lega, Forza Italia, Partito Democratico e M5Stelle) e da un consigliere per gli altri gruppi. Oltre ai tre componenti dell’Ufficio di Presidenza, fanno parte della Commissione Roberto Anelli e Alessandra Cappellari (Lega), Gianluca Comazzi e Ruggero Invernizzi (Forza Italia), Marco Fumagalli, Monica Forte e Gregorio Mammì (M5Stelle), Carmela Rozza e Jacopo Scandella (PD), Franco Lucente (FdI), Luca del Gobbo (NcI), Manfredi Palmeri (Energie per la Lombardia), Giacomo Cosentino Basaglia (Lombardia Ideale), Viviana Beccalossi (Gruppo Misto), Elisabetta Strada (Lombardi Civici Europeisti), Patrizia Baffi (Italia Viva) e Michele Usuelli (Più Europa – Radicali).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.