BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fabrizio Barca (in video collegamento) presenta il suo libro al Mutuo soccorso

Introduce il viceministro all'Economia Antonio Misiani

L’ultimo libro di Fabrizio Barca Un futuro più giusto. Rabbia, conflitto e giustizia sociale edito da Il Mulino sarà presentato a Bergamo lunedì 28 settembre, alle ore 20.45 Alla Sala del Mutuo Soccorso (via Zambonate 33) nel corso dell’incontro organizzato dal circolo PD Alexander Langer.

La serata, con la partecipazione in videocollegamento di Fabrizio Barca, verrà introdotta (in presenza) dal viceministro dell’Economia Antonio Misiani e moderata dalla segretaria del Circolo Langer Carla Rocca. Al centro del volume “Un futuro più giusto”, 15 proposte elaborate dal ‘Forum Disuguaglianze Diversità’ – di cui Barca è coordinatore – per superare squilibri ed ingiustizie, assicurare dignità al lavoro e scongiurare dinamiche autoritarie

“Vogliamo riflettere sulle modalità per coniugare la giustizia sociale e quella ambientale – spiega Carla Rocca – e capire se le proposte politiche ed i modelli oggi in campo sono o meno adeguati ad affrontare questa grande sfida, ancora più urgente dopo la pandemia di Covid che ha acuito le disuguaglianze”.

Il circolo tematico Alexander Langer, nato pochi mesi fa per affermare le tematiche ambientali all’interno del dibattito politico ed analizzarne le sue ricadute sociali “si prefigge di fare un innesto di tematiche ambientali e di sostenibilità nel DNA del Partito Democratico, che affonda le sue radici nel lavoro – spiega Carla Rocca-. Perché anche il buon lavoro, per essere davvero buono, deve essere sostenibile a livello ambientale e sociale”.

Per partecipare alla serata è necessario prenotarsi inviando una mail a segreteria@pdbergamo.it; l’evento verrà tramesso in diretta anche sulla pagina FB ‘Circolo Alexander Langer’.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.