Ruba bicicletta di fronte alla Prefettura: inseguito, bloccato e arrestato 22enne - BergamoNews
Bergamo

Ruba bicicletta di fronte alla Prefettura: inseguito, bloccato e arrestato 22enne

Processato per direttissima nella mattinata di sabato 26 settembre al giovane è stato convalidato l'arresto rinviando il processo ad ottobre con obbligo di firma in Questura come misura cautelare.

Nel pomeriggio di venerdì 25 settembre il personale in servizio al Corpo di Guardia della Prefettura, in via Tasso a Bergamo, ha notato un giovane che, con circospezione, si avvicinava ad alcune biciclette posteggiate lungo la via.

Dopo alcuni minuti gli agenti della polizia hanno notato che il giovane si abbassava all’altezza della ruota posteriore di una bicicletta, estraeva delle lunghe tronchesi dallo zaino e le avvicinava alla catena con cui era stata legata la due ruote, verificando la consistenza della catena con cui era legato e rialzandosi improvvisamente alla vista di due persone di passaggio.

Uno degli agenti, dopo aver richiesto l’ausilio di un equipaggio, vedendo che il giovane tornava verso la bicicletta con le tronchesi occultate sotto i vestiti, si è avvicinato per identificarlo. Il giovane di fronte all’agente di polizia ha tergiversato e ha dichiarato di avere i documenti nel marsupio della propria bicicletta, parcheggiata a pochi metri.

Poi il giovane, con mossa repentina ha afferrato la bicicletta e l’ha messa tra lui e io poliziotto al fine di ostacolarlo, infine si è dato alla fuga.

I poliziotti lo hanno inseguito e bloccato. Il giovane ladro è stato identificato: si tratta di E.S.G.L. nato nel 1998 in Bolivia con precedenti di polizia. Il 22enne è stato arrestato e portato in Questura. All’interno dello zaino sono stati recuperati, oltre alla lunga tronchesi, una pinza ed un coltello. Processato per direttissima nella mattinata di sabato 26 settembre al giovane è stato convalidato l’arresto rinviando il processo ad ottobre con obbligo di firma in Questura come misura cautelare.

leggi anche
  • Romano di lombardia
    Straniero irregolare rientra in Italia nonostante l’espulsione: arrestato
    carabinieri romano - nostra
  • Medolago
    Tentata rapina e violenza sessuale ai danni di una 89enne: fermato un 38enne
    Carabinieri mascherina
  • Polizia
    Dalmine, 16 pacchetti di cocaina sottovuoto in casa: arrestato
    spaccio cocaina
  • Giovedì sera
    Chiede di fare una chiamata urgente, ma poi scappa col cellulare: arrestato 26enne
    Polizia sera nostra
  • Dopo la protesta
    Lecco-Bergamo, Terzi: “La Regione ha stanziato 14 milioni di euro”
    Generico settembre 2020
  • Le ricerche
    Piazzatorre, ancora disperso il 67enne in cerca di funghi: impegnati 60 soccorritori
    Soccorso alpino
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it