BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gomez sforna cioccolatini, de Roon sempre preciso, Gosens fa male

Più informazioni su

SPORTIELLO 6: Trovarsi titolare a tempo determinato sfogliando la margherita di un dejà vu. Resto, non resto. Pomeriggio senza rischi, come prendere due gol e non partecipare, salvo una parata sicura su tiro di Berenguer all’inizio del secondo tempo e un’uscita a sfiorare di testa Belotti che cerca sempre qualcosa di più.

TOLOI 6: Nel primo tempo se la vede con Belotti, mai un bel cliente, e lui lo soffre oltre misura. Sbaglia i tempi di uscita su Rincon lasciando libero Belotti per il vantaggio granata. Meno rischi nel secondo tempo, ma la condizione è da migliorare.

CALDARA 5: Nel ruolo di centrale deve uscire sull’avversario libero, si prende il giallo al 29’ per un ritardo su Berenguer, fa peggio con un liscio in mezzo all’area che concede il secondo gol di Belotti. Torna inaffidabile, si merita la sostituzione con Palomino che arriva nell’intervallo.

PALOMINO (Dal 1′ st) 6,5: Entra come centrale, con Toloi e Sutalo larghi. Richiama subito i compagni a maggiore attenzione ridando sicurezza, mentre a Belotti non concede nulla.

SUTALO 5,5: Chiamato ad una prova di maturità, dovrà applicarsi negli esami di recupero. Soffre oltre misura Zaza che fatica a contenere anche sul piano fisico.

HATEBOER 6,5: Le sue dichiarazioni estive hanno disturbato l’ambiente, in particolare Gasperini che non ha peli sulla lingua. Risponde con una prova positiva e con ritrovata lucidità davanti alla porta. Delizioso assist del Papu che basta accompagnare per il terzo gol nerazzurro. Non fa mai mancare la sua spinta sulla destra, pur divorandosi di testa un facile 4-2 (prima della rete di de Roon).

DE ROON 7,5: Palle recuperate in continuazione e ripartenze che creano superiorità numerica, per una prestazione maiuscola. Preciso e consapevole, si conferma il migliore interprete del calcio del Gasp, anche con un gol da nazionale olandese navigato.

FREULER 6,5: Si nasconde, lasciando a de Roon il comando della metà campo. Prestazione intelligente per non sprecare energie che in questo momento gli difettano. Spreca un giallo nel finale per non fare ripartire il Toro, anche qui dimostra senso tattico e sacrificio.

GOSENS 7: Ha gamba e campo libero per fare male. Si propone in continuazione pur mancando una facile occasione per ripartire con il gol al 18’ su impagabile assist del solito Gomez.

MOJICA (Dal 39’ st) S.V.

GOMEZ 7: Lascia troppo spazio a Rincon nell’azione del vantaggio granata, rimedia subito con il gol del pareggio che fa 100 in Serie A. Distribuisce assist in continuazione, gioiello per Hateboer per il terzo centro di giornata.

PASALIC (Dal 39’ st) S.V.

MURIEL 7: Non si smentisce mai, dagli palla che lui ti spiega cosa vuol dire essere attaccante di razza.

MALINOVSKYI (Dal 18’ st) 6: Dovrà essere la stagione del salto di qualità. Qualità che non mancano. Quando entra tenta di strafare costringendo Gasperini a qualche colorito richiamo.

ZAPATA 6: Lavoro oscuro, per gli altri, senza quasi mai puntare personalmente come l’ uno due con il Papu per il pareggio di quest’ultimo. Prestazione sufficiente con qualche pausa per la condizione non ottimale.

LAMMERS (Dal 39’ st) S.V.

 

GASPERINI 7,5: Bisogna ricominciare da zero, aveva sentenziato accompagnando con un “Non dobbiamo risultare scontati”. Aspettando i nuovi, gallina vecchia fa buon brodo e che brodo. Incontentabile, si lamenta nel dopo per avere rischiato di riaprire la gara. Non ha del tutto torto, perché gli obiettivi quest’anno sono da confermare.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.