Quantcast
Sematic, dopo l'audizione in Regione proclamato lo sciopero per oggi - BergamoNews
Osio sotto

Sematic, dopo l’audizione in Regione proclamato lo sciopero per oggi

Confermato il trasferimento in Ungheria. Sempre più a rischio 200 posti

Dopo la conferma, giovedì 24 settembre durante l’audizione con Regione Lombardia, dell’intenzione di trasferire ampia parte della produzione in Ungheria, alla Sematic di Osio Sotto venerdì 25 settembre è di nuovo sciopero. Lo hanno deciso i lavoratori riuniti in assemblea.

“Con le 7 ore di sciopero di oggi arriviamo a 32 ore di mobilitazione: proseguiremo, non ci arrendiamo alla delocalizzazione che avrebbe conseguenze pesantissime, facendo perdere 200 posti di lavoro” torna a dire Claudio Ravasio della segreteria Fiom-Cgil provinciale.

Giovedì 24 settembre i rappresentanti del gruppo Wittur, a cui fa capo Sematic, avevano negato lo streaming dell’audizione in Regione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
sciopero alla sematic
Lavoro
I parlamentari bergamaschi: “Interrogazione urgente per la Sematic di Osio”
Sematic
Incontro azienda-sindacati
Sematic, prime aperture e un passo indietro su parte del trasferimento
Sematic sciopero
Osio sotto
Sematic non rivede la decisione di delocalizzare, scattano due giorni di sciopero
sciopero alla sematic
Osio sotto
Altri due giorni di sciopero alla Sematic: “Iniziativa spontanea dai lavoratori”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI