Roby Facchinetti e 'Il potere della musica': per l'artista primo romanzo e nuovo cd - BergamoNews
I progetti

Roby Facchinetti e ‘Il potere della musica’: per l’artista primo romanzo e nuovo cd

Il primo è uscito il 22, il secondo esce oggi, 25 settembre. Quest'ultimo, che inizialmente prevedeva solo il 'live', si è arricchito di quattro brani inediti nati durante l'emergenza Covid

Esce venerdì 25 settembre il nuovo lavoro discografico di Roby Facchinetti, “Inseguendo la mia musica”. Distribuito da Believe Digital, contiene 2 cd live del tour 2019 e un cd intitolato “Rinascerò, rinascerai” che include l’omonimo successo, oltre a quattro inediti. “Inseguendo la mia musica” sarà disponibile anche in tiratura limitata con una speciale confezione di quattro vinili.

Il progetto discografico, che prevedeva inizialmente solo il ‘live’, si è arricchito di quattro brani inediti nati durante il lungo e difficile periodo del Covid-19. Il tempo sospeso del lockdown ha ispirato Facchinetti che ha composto queste musiche in risposta al dolore di quanto accadeva intorno a lui, spinto dal desiderio di speranza e di rinascita.

La prima canzone realizzata è stata appunto “Rinascerò, rinascerai”: il brano, che ad oggi ha registrato oltre 15 milioni di visualizzazioni ed è stato tradotto in oltre 13 lingue, ha raccolto e continua a raccogliere proventi destinati all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. Un successo diventato un inno alla vita.

Dalla collaborazione tra Facchinetti e l’amico Stefano D’Orazio sono nate altre 3 canzoni inedite: il primo singolo uscito lo scorso 10 settembre, “Fammi volare” è un interminabile volo fantastico, sottolineato dal video di Gaetano Morbioli. Il secondo è “Invisibili”, brano dedicato a quegli anziani che hanno avuto la fortuna di invecchiare insieme protetti dal loro profondo amore, ma che vivono in solitudine. In ultimo, su una musica particolarmente toccante, Stefano ha scritto un testo dedicato a Valerio Negrini: “Senza un’ultima parola” che dice D’Orazio “è il brano che più mi coinvolge tra questi inediti che con ‘Rinascerò, rinascerai’ formano un cd ricco di forti emozioni”.

Completa il lavoro discografico il brano “Cosa lascio di me” firmato da Maria Francesca Polli, già autrice di Mina, che racconta di come alla fine di ogni giorno una piccola impronta che parla di noi rimanga nel cuore di chi ci vive accanto o di chi abbiamo incontrato anche solo un attimo nella nostra vita. Come dice la stessa autrice “Ognuno di noi può essere speciale per qualcun altro. Basta lasciare qualcosa di noi, fosse solo un’emozione. Fosse solo una canzone”.

Completa il progetto il primo romanzo di Roby Facchinetti, “Katy per sempre”, uscito il 22 settembre edito da Sperling&Kupfer, una storia emozionante sul potere della musica, che accompagna tutta la vita della protagonista del libro.

Katy per sempre
La copertina del libro 'Katy per sempre'
leggi anche
  • In uscita
    “Rinascerò, rinascerai”, la nuova canzone di Robi Facchinetti per aiutare il Papa Giovanni
    Facchinetti e Fogli al Creberg
  • A verissimo
    Roby Facchinetti commosso in tv: “La mia Bergamo martoriata dal Covid”
    Roby Facchinetti
  • Il gioco
    Ecco il Monopoly edizione Bergamo: coi casoncelli e col viale delle Mura
    monopoly bergamo
  • La novità
    Da sogno a mestiere: la M&M, l’etichetta discografica made in Bergamo
    M&M, l'etichetta discografica made in Bergamo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it