BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta scalda i motori: 5-1 al Como e 3-1 al Ravenna

Buoni test per i nerazzurri a Zingonia, contro formazioni di Lega Pro:

Più informazioni su

Nel weekend in cui parte ufficialmente la Serie A l’Atalanta, a cui la Lega ha concesso il rinvio della prima giornata che si sarebbe dovuta giocare contro la Lazio, continua la sua preparazione al centro Bortolotti di Zingonia.

Sabato mattina per i nerazzurri di Gian Piero Gasperini era in programma un test amichevole contro il Como, formazione che milita in Lega Pro: 5-1 il risultato finale, con le reti di Muriel (doppietta), Toloi (doppietta) e Malinovskyi.

Gara sbloccata dopo 8′ dal colombiano con una bella azione personale, perfezionata con una conclusione nell’angolino.

Il raddoppio al 15′ con Toloi, bravo a ribadire in rete una deviazione di Gosens sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il 3-0 al 42′ con Malinovskyi su assist del Papu, mentre un solo minuto più tardi arriva anche il quarto gol ancora con Muriel, stavolta su suggerimento di Hateboer.

Nella ripresa dopo 16′ Toloi, servito da Hateboer, confeziona la sua doppietta personale, mentre al 19′ accorcia le distanze il Como con Gabrielloni su calcio di rigore.

Gasperini ha schierato la sua squadra con un 3-4-2-1, con Toloi, Sutalo e Caldara davanti a Sportiello, Hateboer e Gosens sulle corsie, de Roon e Freuler nel mezzo, e Malinovskyi-Gomez a supporto di Muriel.

Nel pomeriggio è stata la volta del Ravenna (sempre Lega Pro): 3-1 il risultato finale.

Gara sbloccata al 45′ da un tocco ravvicinato di Colley che corregge in rete una rovesciata di Pašalić. Il raddoppio, all’8′ della ripresa, porta la firma proprio di Pašalić con una conclusione precisa dal cuore dell’area. Al 20′ accorcia le distanze il Ravenna con Zanoni, ex del vivaio nerazzurro in prestito ai romagnoli. Alla mezzora arriva il terzo gol nerazzurro con un rigore di Zapata (fallo su Romero).

Per il secondo impegno Gasperini ha mandato in campo Carnesecchi, Palomino, Romero, Djimsiti, Da Riva, Bellanova, Ruggeri, Diallo, Pašalić, Colley e Zapata.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.