BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Sosterremo in Parlamento il G20 salute a Bergamo e Milano”

"Ospitare questo evento di straordinaria importanza nelle due città avrebbe, oltre al significato simbolico, anche quello di rilancio per territori all’avanguardia nell’ambito della scienza della vita, della ricerca tecnologica e farmaceutica"

“L’ipotesi che il G20 Salute, in programma nel 2021 in Italia, possa essere ospitato a Milano e Bergamo sarebbe senza dubbio una scelta giusta e significativa per l’intero Paese – dichiarano congiuntamente i parlamentari del partito Democratico Elena Carnevali  Maurizio Martina e il viceministro Antonio Misiani –. Siamo certi della sensibilità del governo nel valutare con interesse questa proposta. Supportiamo dunque l’idea avanzata dal sindaco di Milano Beppe Sala e dal nostro primo cittadino Giorgio Gori, e siamo pronti a promuovere anche in sede parlamentare tutte le iniziative più opportune affinché questo proposito venga realizzato. Poter ospitare questo evento di straordinaria importanza nelle due città avrebbe, oltre al significato simbolico, anche quello di rilancio per territori all’avanguardia nell’ambito della scienza della vita, della ricerca tecnologica e farmaceutica, per l’intero Paese. È una grande opportunità per continuare a costruire quell’alleanza tra Paesi necessaria per affrontare emergenze epidemiche come quella causata dal Covid-19 e valorizzare, come bene comune essenziale, l’investimento nella salute dei cittadini”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.