Quantcast
Identità digitale (Spid): a Bergamo boom di richieste tramite Poste Italiane - BergamoNews
Come fare

Identità digitale (Spid): a Bergamo boom di richieste tramite Poste Italiane

Superate le 162mila attivazioni nella provincia orobica

Sono oltre 162mila i cittadini della provincia di Bergamo (8 milioni in Italia) che hanno attivato il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) tramite Poste Italiane, scegliendo un’unica modalità di autenticazione per accedere ai servizi delle diverse amministrazioni. Il servizio di identità digitale SPID, infatti, permette a tutti i cittadini di accedere ai siti della pubblica amministrazione e ai servizi dei fornitori che hanno aderito a SPID.

In Lombardia è concentrato il 20% delle richieste pervenute a Poste Italiane a livello nazionale.

Poste Italiane è tra gli Identity Provider che forniscono agli italiani l’identità digitale SPID. Otto identità digitali su 10 sono state attivate attraverso i canali messi a disposizione da Poste Italiane.

Il mese di luglio, in particolare, ha fatto registrare un record per Poste Italiane, che ha attivato oltre 1 milione di identità digitali SPID, di cui oltre 22mila in provincia di Bergamo, confermando il ruolo primario dell’Azienda nel processo di digitalizzazione del Paese.

Le previsioni per il futuro sono di continua crescita, perché, in coerenza con le indicazioni del Decreto Semplificazioni, aumentano le amministrazioni che si stanno attivando per il passaggio a SPID.

Attivare SPID tramite Poste Italiane è molto semplice, ciascun cittadino potrà recarsi presso uno dei 244 Uffici Postali della provincia di Bergamo ed effettuare gratuitamente l’operazione allo sportello. Alla fine del processo l’operatore rilascerà una scheda di sintesi con i dati del cliente e le istruzioni per il completamento dell’operazione on line entro 10 giorni dalla registrazione. Per rendere la pratica in Ufficio Postale ancora più veloce, è anche possibile effettuare una registrazione preliminare comodamente da casa sul sito posteid.poste.it e completare la procedura successivamente presso la sede di Poste Italiane più vicina. I cittadini in possesso di un passaporto o di una carta d’identità elettronica, inoltre, possono richiedere SPID comodamente da casa tramite l’app PosteID.

Per poter accedere agli uffici postali, inoltre, Poste Italiane ricorda che è possibile prenotare il proprio turno sia attraverso la App dedicata Ufficio Postale sia tramite Whatsapp al numero 3715003715

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
poste
La novità
Poste Italiane rafforza la flotta green in provincia di Bergamo
ragazza umiliata
La lettera
Fa notare alle Poste l’errore sulle norme igieniche: “E mi umiliano”
carabinieri treviglio
Il colpo
Armato di taglierino rapina le Poste di Urgnano: bottino da mille euro
spid
Fisco facile
Dal 1° ottobre obbligatorio dotarsi dello Spid: cos’è e come si attiva
pc digitale anziani (foto Cottonbro da Pexels)
Imparare il digitale
Usare dispositivi elettronici: per over 65 di Bergamo numero verde e volontari
Poste Italiane
Il caso
Poste, Cgil: “Sportelli aperti ancora a giorni alterni, ma il Covid non c’entra”
anziano pc (Foto Andrea Piacquadio da Pexels)
La denuncia
Lo Spid è un salto nel vuoto per pensionati e anziani
carta carte credito (da Pixabay)
Fisco facile
Rimborsi in denaro per chi paga con le “carte”: come funzionano cashback e supercashback
spid
Sul sentierone
Non sai crearti lo Spid? Lo fa a tutti in piazza il Comune di Bergamo
spid in piazza
Bergamo
Non sai creare lo SPID? Ti aiuta il Comune, questa volta anche nei quartieri
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI