Settembre del Moscato, nel terzo week-end musica, vino e la Staffetta delle Associazioni - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Strada del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi

Il programma

Settembre del Moscato, nel terzo week-end musica, vino e la Staffetta delle Associazioni fotogallery

L'appuntamento è da venerdì 18 a domenica 20 settembre con tante iniziative per tutte le età

Tutto pronto per il terzo weekend in compagnia del “Settembre del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi”. Da venerdì 18 a domenica 20 settembre vi aspetta il terzo dei quattro weekend dedicati a Scanzorosciate e al Moscato di Scanzo.

Sabato 19 settembre, l’Assessorato alla Cultura organizza il concerto “Wood (Winds) at work – La strada attraverso i legni”: il nuovo viaggio nella dimensione del duo dei Novotono, il progetto dei fratelli Adalberto ed Andrea Ferrari. Al centro il legno nella doppia veste di elemento della natura e di materiale di lavoro, di materia risonante e di oggetto da plasmare. Il concerto gratuito si terrà alle ore 20.45, alla Cascina San Giovanni.

Per un sabato e una domenica tra arte, storia, natura ed enogastronomia, il gruppo CustodiS vi accompagnerà alla scoperta di Tribulina, Scanzo e Rosciate, attraverso tre itinerari dedicati con degustazione in cantina. Le iniziative tra cultura e natura di domenica continuano in collaborazione con l’Ente di Promozione Turistica Terre del Vescovado e Gite in Lombardia con il “Trekking letterario: immersi nei vigneti del Moscato di Scanzo”.

Inoltre, durante tutti i weekend, potrete vivere in sicurezza le cantine di Scanzorosciate e assaporare in location suggestive i pregiati vini del territorio. Ogni fine settimana troverete prelibati menu a km0 negli agriturismi e i ristoranti di Scanzorosciate, ma anche aperitivi, gelati e degustazioni.

Ricordiamo a tutti gli amanti dello sport che fino al 18 settembre sarà possibile partecipare alla Moscato di Scanzo Virtual Trail, organizzata dal Gruppo Alpinistico Presolana ASD. Una gara competitiva “virtuale” mediante un percorso a tempo da effettuare attraverso l’applicazione Strava, che registra il passaggio del partecipante lungo il percorso e ne rileva il tempo, realizzando una classifica maschile e femminile.

Domenica 20 settembre si terrà la Staffetta delle Associazioni di Scanzorosciate sul tracciato della Moscato di Scanzo Virtual Trail. La staffetta vuole essere un momento di aggregazione e di rilancio del forte spirito associazionistico che si trova nella comunità di Scanzorosciate. L’obiettivo è di dare un messaggio alla Comunità di “ripartenza”, condivisione e solidarietà nel mese della festa più amata, quella del Moscato di Scanzo. Una prova puramente simbolica a cui sono state invitate anche le delegazioni di gruppi sportivi dei paesi limitrofi con i quali viene condivisa la passione della corsa: tra questi, il rappresentante Villese Running e Gaaren Be a Hero Gan Nembro. Durante l’iniziativa saranno premiati anche i vincitori della Virtual Trail.

In occasione della staffetta delle associazioni,si potrà partecipare alla raccolta fondi per il progetto “Crescere in natura”. I proventi verranno devoluti alle scuole dell’infanzia di Scanzo, Rosciate e Tribulina con i quali sarà possibile acquistare arredi per esterno in legno e materiali per l’esplorazione della natura, alcune attività agricole e lo studio della flora.

Un terzo weekend assolutamente da non perdere per vivere il nostro territorio e i suoi pregiati prodotti enogastronomici. Scopri tutte le informazioni sul sito ufficiale www.festadelmoscato.it e prenota la tua esperienza!

 

 

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it