Ospedale da campo alla Fiera, contro il Covid una nuova Tac trasportabile - BergamoNews
La consegna

Ospedale da campo alla Fiera, contro il Covid una nuova Tac trasportabile

Acquistata tramite la gara di solidarietà di Cesvi grazie ad una generosa donazione del Gruppo assicurativo Unipol

Una TAC per l’Ospedale da campo di Bergamo che permetterà il monitoraggio dei pazienti e il potenziamento della diagnosi dell’infezione da nuovo coronavirus.

Il Gruppo Unipol, che ha già stanziato 20 milioni di euro per sostenere l’Italia durante l’emergenza sanitaria, è intervenuto a sostegno della popolazione bergamasca al fianco dell’organizzazione umanitaria Cesvi con una donazione di un milione di euro che ha permesso l’acquisto di una preziosa TAC trasportabile per l’ospedale da campo allestito dagli Alpini a Bergamo.

Questo macchinario è in grado di cogliere i segni polmonari della malattia in fase precoce, valutare l’estensione e l’evoluzione dell’infezione da coronavirus, ma anche testimoniare la completa guarigione del paziente affetto da Covid-19.

La TAC è stata consegnata mercoledì mattina alla presenza del presidente dell’Associazione Nazionale Alpini Sebastiano Favero, del sindaco di Bergamo Giorgio Gori, della presidente di Cesvi Gloria Zavatta e del Responsabile Relazioni Istituzionali del Gruppo Unipol Stefano Genovese.

Cesvi, organizzazione umanitaria che opera da 35 anni in Italia e nel mondo, è scesa in campo sin dall’inizio dell’emergenza per sostenere gli Ospedali di Bergamo attraverso la fornitura di dispositivi di sicurezza eattrezzature mediche urgenti e per aiutare gli anziani vulnerabili a Bergamo, attraverso servizi socioassistenziali a domicilio. Dal mese di maggio inoltre Cesvi sostiene le micro e piccole imprese del territorio bergamasco con il programma “Rinascimento Bergamo”, che ha l’obiettivo di dare supporto concreto alle attività imprenditoriali cittadine perché possano ripartire e adattarsi al nuovo contesto.

Più informazioni
leggi anche
  • Denuncia cisl
    “Le Rsa lombarde non si adeguano alle indicazioni: 60mila anziani ancora lontani dai parenti”
  • Studenti e non solo
    Scuola, in caso di sintomi Covid ecco dove fare i tamponi in Bergamasca
  • I dati di martedì 15 settembre
    In Lombardia quasi 20mila tamponi e 176 positivi al Covid: solo 4 in Bergamasca
  • I dati di mercoledì 16 settembre
    In Lombardia quasi 18mila tamponi e 159 positivi al Covid: 4 a Bergamo
  • Papa giovanni xxiii
    Traguardo storico per l’ospedale di Bergamo: eseguito il millesimo trapianto di cuore
  • La decisione
    Il 2 aprile sarà la giornata lombarda del “grazie” agli Alpini
  • Bergamo
    Covid, nuovo servizio in Fiera: da giovedì tamponi anche per esterni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it