BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sindacato del commercio, Citerio dopo 11 anni lascia e passa la staffetta a Lorenzi

Diego Lorenzi nuovo “generale” Fisascat. “Sindacato forte per chi ha tenuto in vita il paese”. La categoria è passata dai 7mila tesserati del 2009 ai 12mila del 2020

Fisascat Cisl volta pagina, dopo 11 anni, inseguendo una continuità nella costruzione di un’organizzazione “forte e intelligente, che sa capire il momento e le difficoltà, un sindacato che difenda i più deboli, quelli che non riuscirebbero a difendersi da soli. Se un battito di ali può cambiare il mondo – ha detto il neo eletto segretario generale Diego Lorenzi -, un sindacato forte può cambiare in meglio una intera società”.

Alberto Citerio lascia la guida della categoria di Commercio, turismo e Servizi della Cisl di via Carnovali dopo che, dal 2009 con la stessa squadra ha fatto crescere la Fisascat da 7mila a 12mila tesserati, passando dal 6° posto tra le categorie attive al primo. Esce dalla segreteria anche Terry Vavassori, in Cisl dal 1978, allora quattordicenne operaia tessile.

Il nuovo segretario generale, Diego Lorenzi, 60 anni, già componente della segreteria precedente e segretario generale di Fisascat Lombardia, prende le redini in una delle stagioni più difficili per l’economia e per il settore, che negli ultimi mesi in provincia di Bergamo ha visto perdere qualcosa come il 50% della “produzione” di turismo e servizi e segnare il passo anche nel commercio, con la crisi delle grandi catene e dei centro commerciali.

“Noi oggi partiamo da qua – dice Lorenzi, all’atto dell’elezione -, dalla provincia più segnata dal dolore e dalla successiva crisi di povertà, che mai si sia vista dal dopoguerra. Faremo vivere i contratti, perché i contratti sono il nostro obiettivo. Faremo vivere la dignità del lavoro e la difenderemo con gli artigli, perché mai come ora, un posto di lavoro vale una vita. Per ricordarci di quelli che durante questa ultima grande crisi hanno tenuto aperti i supermercati, quelli che hanno garantito le pulizie e la ristorazione negli ospedali, che hanno tenuto aperte le case di riposo. Quelli che hanno tenuto aperto e tenuto in vita il paese”.

Il Consiglio Generale della Fisascat di Bergamo, riunito a Montello, ha anche eletto i componenti di segreteria proposti da Lorenzi: si tratta di Cinzia Belotti e Alessandro Locatelli.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.