Quantcast
Il parco Caprotti chiuso durante le scuole: sarà lo spazio esterno degli studenti - BergamoNews
Bergamo

Il parco Caprotti chiuso durante le scuole: sarà lo spazio esterno degli studenti

A partire da domenica 13 settembre

Il Comune di Bergamo ha disposto la chiusura al pubblico, a partire da domenica 13 settembre e per l’intero anno scolastico, del Giardino comunale Caprotti, posto tra via Verdi e via Tasso, destinandolo all’utilizzo esclusivo della Scuola primaria Locatelli e della scuola d’Infanzia Centro di via Pradello.

Visto che il plesso di via Pradello non dispone di uno spazio esterno per la ricreazione e l’intervallo adeguato al numero di alunni e docenti, e che da tempo la scuola stessa utilizza il giardino Caprotti, confinante, in una situazione di promiscuità con l’utenza non più compatibile con le norme di prevenzione anti Covid, il Comune ha accolto la richiesta della dirigente scolastica, Sonia Claris, di usufuire del giardino in esclusiva consentendo ai bambini di goderne in sicurezza.

L’applicazione dell’ordinanza potrà essere modificata sulla base degli effetti prodotti, anche in relazione all’andamento della situazione epidemiologica e all’adozione di eventuali ulteriori provvedimenti emanati dalle autorità.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Scuola
Palafrizzoni
Bergamo, un milione di euro per la ripartenza delle scuole di primo grado: tutti gli interventi
scuola seriate post lavori
Gli interventi
Covid, a Seriate scuole più sicure con aule allargate e didattica all’aperto
scuole lovere
La riapertura
A Lovere scuole pronte per la riapertura: “Edifici adeguati alle norme anti Covid”
Loredana Poli
L'assessore poli
“Scuole pronte, ma mancano i docenti”. Appello al personale: “Fate il sierologico”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI