BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

#Ricominciamo sicuri#, la riapertura delle scuole a Boltiere

#Ricominciamo sicuri#: è con questo slogan, stampato su colorati striscioni, che i bambini saranno accolti lunedì 14 settembre a scuola

Più informazioni su

#Ricominciamo sicuri#: è con questo slogan, stampato su colorati striscioni, che i bambini saranno accolti lunedì 14 settembre a scuola.

Una ripresa che ha visto l’amministrazione comunale impegnata dal mese di giugno in incontri e sopralluoghi presso le due scuole comunali del territorio (primaria e secondaria), congiuntamente a rappresentanti dell’Istituto Comprensivo e personale docente per verificare e definire le modalità che dovranno essere attuate per una ripresa che garantisca l’attuazione di tutti gli adempimenti previsti dalla normativa con riferimento all’emergenza sanitaria in corso.

Di fatto il comune di Boltiere aveva già programmato interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria finalizzati ad interventi urgenti come l’adeguamento dell’impianto antincendio e la sostituzione delle caldaie presso la scuola primaria ed il rifacimento, sempre nella stessa scuola, dell’ingresso principale su via Alighieri, soggetto ad ogni scroscio d’acqua a diventare un’enorme pozzanghera con conseguente disagio per gli studenti, con un impegno di spesa pari a circa € 270.000.

A questo importo si deve sommare la cifra di € 58.000 spesi nelle ultime settimane per affrontare acquisti ed interventi straordinari necessari per la ripresa in sicurezza nelle scuole, come ad esempio la fornitura di piantane porta gel sanificante, l’allargamento e la messa in sicurezza dell’accesso su via Caffi della scuola primaria, l’acquisto di n. 2 mascherine di comunità da donare ad ogni studente (per un totale di circa 1.200 mascherine), l’acquisto di tavoli e sedute da posizionare nei giardini delle due scuole per poter effettuare lezioni all’aperto, e n. 2 macchine lavapavimenti a disposizione del personale scolastico per meglio effettuare le operazioni di pulizia e sanificazione.
Da lunedì, secondo le indicazioni fornite dall’IC, i ragazzi riprenderanno le lezioni accedendo alle scuole in totale sicurezza, garantendo il mantenimento delle distanze grazie alla possibilità di entrare, per entrambi i plessi, da tre differenti ingressi e, mentre gli studenti della secondaria entreranno ad un unico orario, per la scuola primaria considerato l’alto numero di classi sarà necessario differire di 10 minuti l’ingresso.

Purtroppo il trasferimento del Dott. Marciano, che l’amministrazione ringrazia per il prezioso lavoro svolto in questi anni, ha determinato che solo il 1 settembre venisse nominata la reggente Dott.ssa Nicosia, alla quale, allo stesso modo l’amministrazione dà il più caloroso benvenuto.

La dott.ssa Nicosia solo nella giornata di ieri, congiuntamente al Sindaco e all’Assessore all’istruzione ha preso visione puntuale dei due plessi del territorio: preme sottolineare che tutte le aule sono idonee a consentire la didattica garantendo la distanza buccale di 1 metro, e sono state fornite le ultime indicazioni e prescrizioni da mettere in atto in tempi rapidissimi, che comunque non precludono una ripresa in sicurezza, che è sicuramente l’aspetto più importante da garantire.

Per quanto riguarda i servizi di pre e post scuola, sarà effettuata da parte dell’amministrazione un’indagine per raccogliere eventuali esigenze nei primi giorni di scuola ma l’attivazione, su indicazione della dirigenza non sarà contestuale alla ripresa delle lezioni, mentre sarà garantito il servizio di refezione scolastica, con data di avvio che anche in questo caso sarà indicata dalla Dirigenza, che sarà attuata nel pieno rispetto delle prescrizioni Covid.

 

Pubblicazione effettuata con il contributo del Comune di Boltiere

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.