Inchiesta fondi Lega: ai domiciliari due commercialisti bergamaschi - BergamoNews
L'indagine

Inchiesta fondi Lega: ai domiciliari due commercialisti bergamaschi

La guardia di Finanza nel pomeriggio di giovedì 10 settembre ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura di Milano.

Peculato, turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte: sono i reati contestati a vario titolo ad Arturo Maria Scillieri, Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni, i commercialisti vicini alla Lega indagati dalla Procura di Milano nell’ambito della vicenda “Lombardia Film Commission”.

Motivi per i quali i tre professionisti sono stati raggiunti nel pomeriggio di giovedì 10 settembre da un’ordinanza di custodia cautelare che ne ha disposto gli arresti domiciliari, eseguita dal nucleo di Polizia economico-finanziario della Guardia di Finanza.

Inchiesta e ordinanza coinvolgono anche Fabio Giuseppe Barbarossa, mentre a luglio era stato fermato Luca Sostegni, presunto prestanome nella compravendita a prezzo gonfiato di un immobile a Cormano (MI).

Proprio Sostegni davanti agli inquirenti aveva ammesso di aver chiesto ai commercialisti, ma respingendo la tesi dell’estorsione: secondo la Procura Di Rubba e Manzoni, bergamaschi ed ex tesorieri della Lega in Parlamento (nel 2018 i loro studi in città vennero perquisiti dalla Procura di Genova nell’ambito dell’inchiesta sui 49 milioni), e Scillieri avrebbero incassato circa 800mila euro dall’operazione di vendita dell’immobile da una società intestata a Sostegni, prima a un’altra intestata a Barbarossa e infine alla Lombardia Film Commission, partecipata della Regione.

leggi anche
  • L'inchiesta
    Fondi Lega, dalla pista che porta alla banca di Seriate al passaggio di soldi in Svizzera
    Procura Milano
  • L'inchiesta
    Fondi Lega, sentito il direttore della filiale di Seriate della Banca Popolare
    magistrato interrogatorio
  • Martedì
    Inchiesta Fondi Lega, Gdf in Regione Lombardia per acquisizioni
    regione lombardia
  • L'inchiesta
    Fondi Lega, fermato liquidatore in fuga: indagati anche due commercialisti di Bergamo
    Più Voci via Mai
  • Il teste
    Direttore di banca a Seriate sui fondi Lega: “Movimenti di soldi mai visti prima”
    Più Voci via Mai
  • La difesa del commercialista
    Inchiesta fondi Lega, Di Rubba al gip: “Soldi leciti”. Al vaglio altre operazioni
    Finanza fiera nostra
  • Letto per voi
    Di Rubba voleva un posto nel Cda della Rai
    Rai
  • L'inchiesta
    Fondi Lega, nuove analisi sui conti degli imprenditori e di Barachetti
    Finanza fiera nostra
  • L'indagine
    Inchiesta fondi Lega: ora spunta un server “ripulito” nell’ufficio di via Angelo Maj
    Più Voci via Mai
  • Venerdì mattina
    Fondi Lega, sequestrate ai contabili bergamaschi due villette sul Garda
    Finanza nostra
  • L'inchiesta
    Fondi Lega, Scillieri ammette: “Parte dei soldi dati a Di Rubba e Manzoni finivano al Carroccio”
    Più Voci via Mai
  • L'inchiesta
    Fondi Lega, chiesto processo immediato per contabili e imprenditore bergamaschi
    Finanza nostra
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it