Quantcast
"Covid e mancata zona rossa, vite sacrificate per interesse economico" - BergamoNews
L'attacco

“Covid e mancata zona rossa, vite sacrificate per interesse economico” fotogallery

Il comitato Noi denunceremo punta il dito contro la Regione: "La potevano istituire anche loro"

“Abbiamo chiesto perché ad Alzano e Nembro, che erano polveriere, non è stata istituita la zona rossa. Ci è stato risposto che chiudere quell’area significava chiudere un polmone economico del Paese e che forse si sarebbe salvata qualche vita.  Una risposta del genere è scandalosa. Qualche vita è stata sacrificata per quell’interesse economico”. Torna ad alzare la voce Consuelo Locati, avvocato e rappresentante di ‘Noi denunceremo’, il comitato dei parenti delle vittime del coronavirus di Bergamo.

Noi denunceremo, altre famiglie delle vittime del Covid in Procura

Il coordinatore del gruppo nato da una pagina Facebook, è intervenuto nel corso di una conferenza stampa in cui sono state presentate le conclusioni degli accertamenti svolti da Noi denunceremo, che nelle settimane scorse è diventato anche commissione d’inchiesta.

“La normativa italiana – ha aggiunto – è molto precisa e lo scarico di responsabilità è fasullo. Lo stesso verbale del Comitato tecnico scientifico del 7 marzo precisa che anche le Regioni potevano istituire la zona rossa.

L’accentramento in fase pandemica consente alla presidenza del Consiglio dei Ministri di emanare i Dpcm, ma è fatto salvo il potere di ogni regione di intervenire per contenere la diffusione di un virus nel momento in cui hanno a disposizione dati che facciano pensare che il rischio è troppo alto”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Noi denunceremo, le famiglie delle vittime del Covid in Procura
A conte e speranza
Noi Denunceremo chiede la desecretazione del piano d’emergenza di gennaio
Noi denunceremo, altre famiglie delle vittime del Covid in Procura
Dopo lo scontro con salvini
Noi Denunceremo minaccia querele: “Stanchi delle uscite di alcuni politici”
Tamponi Coronavirus
Per fare giustizia
Vittime del Covid, in Inghilterra nasce comitato “gemello” di Noi Denunceremo
Noi denunceremo, le famiglie delle vittime del Covid in Procura
L'evento del 28 giugno
Coronavirus, anche il comitato ‘Noi Denunceremo’ alla commemorazione con Mattarella
Dati Regione
Il bollettino della regione
Covid, in Lombardia oltre 16mila tamponi e 269 positivi: 24 a Bergamo
Gallera
L'assessore al welfare
“Distanza, mascherina, pulire le mani e areare gli ambienti”, le 4 armi di prevenzione di Gallera
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI