BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Covid e mancata zona rossa, vite sacrificate per interesse economico” fotogallery

Il comitato Noi denunceremo punta il dito contro la Regione: "La potevano istituire anche loro"

“Abbiamo chiesto perché ad Alzano e Nembro, che erano polveriere, non è stata istituita la zona rossa. Ci è stato risposto che chiudere quell’area significava chiudere un polmone economico del Paese e che forse si sarebbe salvata qualche vita.  Una risposta del genere è scandalosa. Qualche vita è stata sacrificata per quell’interesse economico”. Torna ad alzare la voce Consuelo Locati, avvocato e rappresentante di ‘Noi denunceremo’, il comitato dei parenti delle vittime del coronavirus di Bergamo.

Noi denunceremo, altre famiglie delle vittime del Covid in Procura

Il coordinatore del gruppo nato da una pagina Facebook, è intervenuto nel corso di una conferenza stampa in cui sono state presentate le conclusioni degli accertamenti svolti da Noi denunceremo, che nelle settimane scorse è diventato anche commissione d’inchiesta.

“La normativa italiana – ha aggiunto – è molto precisa e lo scarico di responsabilità è fasullo. Lo stesso verbale del Comitato tecnico scientifico del 7 marzo precisa che anche le Regioni potevano istituire la zona rossa.

L’accentramento in fase pandemica consente alla presidenza del Consiglio dei Ministri di emanare i Dpcm, ma è fatto salvo il potere di ogni regione di intervenire per contenere la diffusione di un virus nel momento in cui hanno a disposizione dati che facciano pensare che il rischio è troppo alto”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Bignoca

    Quindi il comitato sceglie di scagliarsi contro la Regione ma non contro il governo, nonostante le ultime pubblicazioni e le desecretazioni dei verbali del cts. Complimenti, sono polemiche palesemente strumentali. In ogni caso le regioni avrebbero potuto chiedere la zona rossa, ma solo IN CONCERTO con lo stato. Questo è stato appurato: non ci vengano più a raccontare frottole che la gente ormai conosce la verità.