Quantcast
Mascherine al volto e ristori banditi, ma il Covid non ferma la Valzurio Trail - BergamoNews
Oltressenda alta

Mascherine al volto e ristori banditi, ma il Covid non ferma la Valzurio Trail

Misure straordinarie per non cancellare l'appuntamento di Fly-Up

Il calendario stagionale Fly-Up propone, domenica 13 settembre, la Valzurio Trail. Nel rispetto delle disposizioni sanitarie ecco la gara fiore all’occhiello di Mario Poletti, che condurrà i partecipanti in uno scenario spettacolare, fra ampie radure prative e fitti boschi, nell’abbraccio dei monti Timogno, Ferrante, Ferrantino, Presolana e Blum.

Il percorso di 22 chilometri e 1300 metri di dislivello positivo parte dalla piazza di Nasolino (frazione di Oltressenda Alta) per affrontare subito la prima e principale salita. Dopo aver toccato le località Dosso, Bricconi e Baita Crus si raggiunge Colle Palazzo, poi Campelli, Baita Remescler, Baita Verzuda Bassa, le celebri Baite del Moschel (1265 m slm), la frazione Spinelli, Costa, l’abitato di Valzurio e l’arrivo in piazza a Nasolino.

Il via dei concorrenti, in ottica distanziamento sociale, sarà così suddiviso: alle ore 9.20 quello della batteria femminile e alle ore 9.30 quello della batteria maschile, con utilizzo della mascherina per i primi 500 metri di gara. Verranno aboliti i ristori sul percorso, garantendo tuttavia cinque punti acqua.

Obbligatorio pertanto partire con una borraccia da 500 ml, un bicchiere da trail e una riserva alimentare. Niente pasta party, sostituito da un sacchetto contenente due panini e una bibita che verrà fornito a ciascun atleta al termine della competizione.

Dopo Magut Race e Buldet Vertical, dunque, l’appuntamento è a Oltressenda Alta domenica 13 settembre con la Valzurio Trail.

La manifestazione è organizzata dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti in stretta collaborazione con il Gruppo Sportivo Nasolino che dal 1978 anima il paese con eventi sportivi, turistici e culturali.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Bare Coronavirus
Regione lombardia
“Pandemia e morti, Mattarella intervenga per chiarire le responsabilità del governo”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI