BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“La storia infinita”. Dopo la canzone i Pinguini ci stupiscono con il videoclip

Dopo l’avventura sanremese e una canzone dedicata alla loro città, i Pinguini nostrani tornano a farci sognare. Inutile dire che Bergamo e i bergamaschi ne avevano un gran bisogno

Non l’abbiamo chiesta, ma in qualche modo la stavamo aspettando. E ne avevamo bisogno. “La storia infinita”, l’ultimo singolo dei Pinguini Tattici Nucleari ci ha stupiti. O meglio, i “nostri ragazzi” sono riusciti ancora una volta a stupirci. E lo fanno con il loro ultimo videoclip pubblicato mercoledì 9 settembre.

pinguini tattici nucleari

Già la breve anteprima pubblicata sul loro profilo Instagram faceva preannunciare qualcosa di speciale. Poi è stato Riccardo Zanotti, frontman della band, intervistato da SkyTg24, a definire il video come “un’opera mastodontica”. Non solo, il cantante si spinge oltre e dice che nella creazione del video, diretto da William 9, già regista del brano sanremese “Ringo Starr”, sono state usate tecniche di grande livello, come per la casa del set sviluppata “in un modo che neanche nei film si vede”.

Il 9 settembre è arrivato e l’attesa è finita. I ragazzi della band – oltre a Zanotti, Elio Biffi, Nicola Buttafuoco, Lorenzo Pasini, Simone Pagano e Matteo Locati – fanno irruzione nel mondo di Stranger Things e lo conquistano. “La storia infinita” ci trasporta in pochi secondi in una delle serie più amate e avvincenti degli ultimi anni.

Dopo l’avventura sanremese e una canzone dedicata alla loro città, i Pinguini nostrani tornano a farci sognare. Inutile dire che Bergamo e i bergamaschi ne avevano un gran bisogno.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.