La Champions al Gewiss Stadium? I commissari Uefa a Bergamo, c'è ottimismo - BergamoNews
Il sopralluogo

La Champions al Gewiss Stadium? I commissari Uefa a Bergamo, c’è ottimismo

Gli uomini inviati dall'organo europeo stanno valutando se i lavori in corso alla ex tribuna Ubi e alla curva Morosini bastano per far avere all'impianto l'omologazione per la massima competizione per club

La Bergamo calcistica sta giocando in queste ore una grandissima sfida: al Gewsiss Stadium i commissari dell’Uefa stanno svolgendo il sopralluogo decisivo per decidere se permettere all’Atalanta di poter ospitare nel suo stadio le gare interne di Champions League.

Gli ispettori stanno valutando se i lavori in corso alla ex tribuna Ubi e alla curva Morosini bastano per far avere all’impianto l’omologazione per la massima competizione europea. E, a quanto pare, in casa Atalanta si respira un grandissimo ottimismo.

leggi anche
  • I lavori
    Gewiss Stadium, spuntano i seggiolini neroblù sulle gradinate della curva Morosini
    Gewiss Stadium

Negli ultimi tre mesi i lavori al Gewiss Stadium sono avanzati spediti, senza intoppi. È stata completamente ricostruita la tribuna Rinascimento (la ex Ubi) e si è proceduto alla sistemazione di seggiolini sui vecchi gradoni della Curva Morosini con demolizione e rifacimento delle tribune in acciaio: ne sono state sistemate di nuove tutte con sedute a norma. Nella vecchia Sud, inoltre, sono stati anche rinnovati tutti i servizi igienici e posizionati i seggiolini anche nei “Distinti”.

La Morosini verrà comunque abbattuta e ricostruita tra un anno, nell’estate del 2021.

La visita dei commissari, iniziata nel primo pomeriggio di lunedì 7 settembre, durerà in tutto 36 ore: gli uomini inviati dall’Uefa resteranno al Gewiss Stadium fino a martedì sera, quando se ne andranno col rapporto che deciderà il futuro europeo dei nerazzurri.

La risposta? È attesa intorno alla metà del mese di settembre, all’incirca tra una decina di giorni.

Nel frattempo nell’impianto di viale Giulio Cesare i lavori proseguiranno (lunedì è iniziata la posa dei seggiolini sulla tribuna Rinascimento): il programma del club bergamasco prevede la consegna dello stadio ristrutturato a dovere entro il 30 settembre e gli addetti ai lavori contano di rispettare in tutto e per tutto la tempistica. La Champions League, poi, inizierà martedì 20 ottobre.

leggi anche
  • L’intervista
    Damiano Zenoni: “Lasagna ottimo per l’Atalanta. Ilicic? Se è ok è insostituibile”
    Damiano Zenoni
  • Calciomercato
    Atalanta, finalmente Ilicic: lo sloveno torna a Zingonia, l’Arabia tenta Gomez
    Josip Ilicic
  • Calciomercato
    Lasagna in pole per l’attacco dell’Atalanta, ma bisogna sistemare gli esterni
    Lasagna
  • La novità
    Atalanta, svelate le nuove maglie di campionato e Coppa Italia
    Atalanta maglie
  • Calciomercato
    Prestito con diritto di riscatto: Atalanta-Romero, l’affare è (finalmente) fatto
    Romero
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it