BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Scuola e Covid, servono tamponi a tappeto per tutti gli studenti”

Adele Matilde Tura* Medico chirurgo di Treviglio: "Per riaprire 'in sicurezza' servono test periodici, non solo al personale scolastico. Altrimenti è come ripararsi da un uragano aprendo l’ombrello"

Sull’ultimo numero di Jama Pediatrics, una delle più importanti riviste scientifiche di Pediatria del mondo, sono state pubblicate le più recenti evidenze in materia di bambini e Coronavirus.

I dati confermano che la maggioranza dei bambini con Covid-19 non manifesta alcun sintomo e indipendentemente dal quadro clinico il virus è in grado di permanere a lungo nelle vie aeree dove è detectabile tramite tampone.

È praticamente inutile la prova della temperatura, così come la quarantena per la classe di un positivo se quel positivo viene tamponato solo nel momento in cui ha sintomi, perché la catena del contagio sara già partita col suo andamento esponenziale.

Per riaprire le scuole “in sicurezza” serve fare tamponi periodicamente non solo al personale scolastico, ma anche agli studenti. Altrimenti è come pensare di ripararsi da un uragano aprendo l’ombrello.

Per la nostra Città questo passaggio è cruciale: sono migliaia gli studenti che frequentano gli istituti scolastici trevigliesi.

Le scuole dell’infanzia hanno riaperto oggi, tra una settimana sarà il turno degli altri ordini e gradi di istruzione.

Consiglio quindi al Sindaco di Treviglio, con il supporto di Ats, di trovare al più presto le modalità per attuare un piano di tamponamento a tappeto di tutti gli studenti iscritti alle scuole della Città.

Le nuove evidenze ci impongono misure straordinarie per evitare che accada quello che sta già accadendo in diversi stati europei.

Noi bergamaschi non dovremmo essere disposti ad attendere esitazioni di Regione e Governo, perché abbiamo già pagato abbastanza.

Adele Matilde Tura* Medico chirurgo di Treviglio

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.