La presentazione

“Revenge Room”, alla Mostra del Cinema di Venezia il nuovo film con Alessio Boni

Il nuovo cortometraggio di Diego Botta verrà presentato lunedì 7 settembre

Lunedì 7 settembre alla Mostra del Cinema di Venezia verrà presentato in anteprima “Revenge Room“, il nuovo cortometraggio di Diego Botta. Il cast annovera l’attore bergamasco Alessio Boni, Violante Placido, Eleonora Gaggero, Luca Chikovani e Manuela Morabito.

Prodotto da Manuela Cacciamani e Gennaro Coppola, sarà disponibile in esclusiva su RaiPlay, in contemporanea con la 77esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, dal 7 settembre.

La trama affronta una tematica di grande attualità, il revenge porn (in italiano “vendetta porno”): la diffusione sul web, con sistemi di messaggistica online di immagini e/o video privati a sfondo sessuale a scopi vendicativi e senza il consenso della persona ritratta. La protagonista, Federica, è rinchiusa nella sua stanza dalla quale non vuole uscire a causa delle decine di messaggi che riceve da sconosciuti, tutti volgari e provocatori, e quella di Davide, il suo ragazzo, che si sveglia in una stanza in compagnia di uno sconosciuto senza sapere cosa stia accadendo. In quindici minuti, i due innamorati devono affrontare quello che è il loro peggior incubo. A fare da colonna sonora alla loro storia è “Sogni d’oro e di platino” di Baby K super ospite a Venezia.

“Revenge Room” è un progetto ideato per parlare a un vasto pubblico di spettatori appartenenti a target differenti, in modo particolare i Millennials, la Generazione Z e i genitori. La sceneggiatura, scritta da Alessandro Diele, ha vinto la seconda edizione de “La realtà non esiste”, contest ideato da Manuela Cacciamani che lo ha prodotto e sviluppato in collaborazione con la sua One More Pictures e Rai Cinema Channel.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI