Quantcast
Olanda-Italia, Daydreamer o Ritorno al Marigold Hotel? La tv del 7 settembre - BergamoNews
I programmi

Olanda-Italia, Daydreamer o Ritorno al Marigold Hotel? La tv del 7 settembre

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di lunedì 7 settembre

Per la prima serata in tv, lunedì 7 settembre RaiUno alle 20.30 trasmetterà la partita di calcio fra Olanda e Italia, valida per la Nations League.

Su RaiDue alle 21.20 andrà in onda il film “Ritorno al Marigold Hotel”. In prossimità delle nozze con Sunaina (Tena Desae), Sonny (Dev Patel) ha bisogno di trovare una nuova proprietà dal momento che nell’albergo appena restaurato è rimasta una sola stanza vuota, in predicato per essere assegnata ai nuovi arrivati in India Guy (Richard Gere) e Lavinia (Tamsin Greig). Evelyn (Judi Dench) e Douglas (Bill Nighy) fanno ormai parte della forza lavoro di Jaipur mentre Norman (Ronald Pickup) e Carol (Diana Hardcastle) stanno negoziando per un rapporto esclusivo e Madge (Celia Imrie) è combattuta tra due diversi pretendenti. A dar loro manforte è ancora una volta Muriel (Maggie Smith), che da co-direttrice dell’hotel conosce i segreti di tutti.

Su RaiTre alle 21.20 l’appuntamento è con “Presadiretta”, il programma di inchieste condotto da Riccardo Iacona.
Un comunicato Rai spiega: “La puntata è dedicata allo smartworking e alla riduzione dell’orario di lavoro: un viaggio tra le storie e le aziende, italiane e non, che hanno scelto la settimana corta o la giornata corta, dove i lavoratori lavorano di meno, a parità di stipendio, e producono di più. Lavorare meno per lavorare meglio e per lavorare tutti è dunque possibile. E poi c’è stato lo smart working che, tra pregi e difetti, è stata una risposta necessaria per affrontare l’emergenza sanitaria. Milioni di lavoratori si sono ritrovati a fare da casa quello che prima facevano in ufficio. “PresaDiretta” ha scoperto un mondo pieno di contraddizioni e storie di chi, tra mille difficoltà, ha vissuto il telelavoro d’emergenza. Come le esperienze virtuose di quei settori della Pubblica Amministrazione che hanno fatto in un giorno quello che prima sembrava impensabile o il settore cruciale della Giustizia che, senza le piattaforme digitali per lavorare da casa, si è fermato al palo. “PresaDiretta” racconta poi quanto pesino la lentezza della connessione e l’assenza della banda larga in tante zone d’Italia. Il via libera alla rete unica riuscirà a colmare questo gap strutturale, non più sostenibile? Gli ospiti di Riccardo Iacona sono: Giorgio Maran, esperto di nuovi modelli di lavoro, Marco Bentivogli che ha scritto un libro sullo smart working, Fabiana Dadone, ministra per la Pubblica Amministrazione, Maurizio Landini segretario della Cgil e Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro. L’inchiesta “Lavorare meno, meglio e tutti” è un racconto di Riccardo Iacona con Teresa Paoli, Paola Vecchia, Sabrina Carreras, Pablo Castellani, Andrea Vignali, Luigi Mastropaolo”.

Su Canale5 alle 21.20 “Daydreamer – Le ali del sogno”. La serie, che solitamente andava in onda nel pomeriggio, stasera eccezionalmente viene proposta in prima serata considerando l’inizio della nuova stagione di “Uomini e donne” nella fascia pomeridiana della rete ammiraglia Mediaset.
Verranno trasmessi tre episodi: nel primo, Sanem riesce a creare un profumo eccezionale per il suo Can. Il fotografo infatti, impressionato dalla potenza del profumo, decide di indossarlo subito lasciando tutti a bocca aperta. Nel frattempo in ufficio si crea un po’ di scompiglio quando si scopre che una spia ha installato una telecamera nascosta. Arrivano quindi momenti di panico e agitazione, mentre Sanem sospetta subito di Emre e lo affronta.
Nel secondo, Sanem scopre il doppio gioco di Emre e decide di smascherarlo. Peccato però che Emre, sempre più furbo, anticipa la ragazza raccontando per primo a Can una verità diversa. Nel dettaglio Emre spiega di essersi accordato con Aylin che quindi non verrà denunciata se restituirà la telecamera. Intanto anche Leyla in un primo momento è ostile nei confronti di Emre. Dopo però la ragazza crede alla sua versione e si rammarica per averlo trattato male. Intanto Mevkibe, con il decisivo contributo di Can, inaugura la biblioteca di quartiere minacciata però dal boicottaggio di Aysun.
Nel terzo, all’apertura della biblioteca Mevkibe deve fare i conti con Aysun, la quale con l’aiuto di Ihsan organizza un mega schermo per far vedere la partita degli europei e la puntata finale dello sceneggiato più amato dalle signore del quartiere. Con l’intervento di Ayhan e Cengiz però le cose per Aysun non vanno come previsto.

Su Rete4 alle 21.25 ci sarà “Quarta Repubblica”, il talk-show condotto da Nicola Porro.

Su Italia1 alle 21.25 andrà in onda “Lincoln Rhyme: caccia al collezionista di ossa”, la serie Usa targata NBC ispirata al best seller di Jeffery Deaver. Verranno proposti quattro episodi dal titolo “Requiem”, “Peccato originale”, “Guerra aperta” e “La sfida continua”.
Nel primo, Amelia trova un vecchio biglietto scritto dal Collezionista di ossa, indirizzato alla madre della prima vittima. Quando la squadra, grazie alle intuizioni di Lincoln, individua il posto della sepoltura della vittima, il cadavere è scomparso. La caccia al Collezionista viene sospesa per risolvere il caso di un attentatore che fa saltare in aria gli appartamenti di proprietà di una coppia priva di scrupoli. Il Collezionista, nel frattempo, ha rinchiuso in cantina la moglie Danielle, che cerca disperatamente di convincerlo a lasciarla andare e scappare in Colorado.
Nel secondo, la figlia di un potente uomo politico sparisce durante la campagna elettorale del padre. La richiesta del riscatto fa pensare che si tratti di una ritorsione nei confronti del candidato, ma le indagini della squadra di Lincoln Rhyme portano ad una soluzione diversa. Un’intuizione di Amelia, provoca un’improvvisa svolta nella caccia al Collezionista di Ossa. Invece di una vittima di omicidio, si cerca la vittima di un rapimento, che potrebbe essere ancora viva.
Nel terzo, la caccia al Collezionista di Ossa si fa sempre più serrata, ora che l’identità dell’uomo è nota alla polizia. Il Killer prende di mira la squadra di Lincoln Rhyme. Il primo a farne le spese è Sellitto, che viene rapito, drogato e lasciato sul tetto di un hotel. Anche dopo essere stato salvato, il Detective accusa dei disturbi. Il veleno usato su di lui diventa l’indizio che porta Amelia nel ristorante in cui sono stati uccisi i suoi genitori. Ora c’è lei, nel mirino del Collezionista di Ossa.
Nel quarto, Amelia riesce a scampare all’agguato del Collezionista e Claire riesce a mettere in fuga il Killer che si è introdotto a casa di Lincoln. Durante un trasferimento, la moglie e il figlio di Lincoln vengono rapiti dal Collezionista. Seguendo gli indizi, la squadra di Rhyme ritrova la donna e Lincoln scopre dov’è tenuto prigioniero Camden: il magazzino dove tutto è cominciato e dove ora deve chiudere la partita con il Collezionista, in un ultimo corpo a corpo.

Per chi preferisse vedere un film, su La7 alle 21.15 c’è “Il giurato”; su La5 alle 21.05 “Mum’s list – La scelta di Kate”; su Iris alle 20.55 “Sorvegliato speciale”; e su Italia2 alle 21.15 “Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’anello”.

Su Rai4 alle 21.20 l’appuntamento è con la serie “Marvel’s Daredevil”. Mentre Matt Murdock cerca di gestire la sua identità segreta, tra le strade di Hell’s Kitchen impazza un vigilante chiamato The Punisher, ma nella vita di Matt torna anche la vecchia fiamma Elektra, finita nelle mire di un’organizzazione criminale conosciuta come La Mano.

Su Rai5 alle 21.15 si potrà vedere il film biografico “Edgar Allan Poe – Sepolto vivo”. Escursione sulla vita, l’attività artistica e i tormenti materiali e interiori del grande scrittore e critico Edgar Allan Poe (1809-1849), tra mito e realtà.

Da segnalare, infine, su La7D alle 21.30 la serie “I misteri di Parigi”; su Mediaset Extra alle 21.15 la replica di “Ciao Darwin 7 – La Resurrezione” e su Real Time alle 21.20 “Vite al limite: e poi”.

 

Questi sono i programmi previsti per stasera salvo variazioni dell’ultimo momento apportate dalle reti televisive.

leggi anche
b1 angeloni
L'assessore angeloni
Il campo Covid al cimitero di Bergamo, Angeloni: “In 4 mesi le sepolture di 2 anni”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it