Atalanta, svelate le nuove maglie di campionato e Coppa Italia - BergamoNews
La novità

Atalanta, svelate le nuove maglie di campionato e Coppa Italia

Testimonial delle divise della stagione 2020-'21 Gomez, Muriel e Freuler

Sono state svelate venerdì 4 settembre le nuove maglie che accompagneranno l'Atalanta in campionato e in Coppa Italia nella stagione 2020-'21. Testimonial della novità Gomez, Muriel e Freuler.

Se la prima ufficiale era già stata pubblicata sui social nelle ultime settimane, sono un'autentica novità la seconda e la terza maglia.

Il partner tecnico resta sempre Joma, mentre gli sponsor di maglia diventano due, con Plus500 che affianca Radici Group.

Righe strettissime per la prima divisa e prevalenza di bianco con inserti neroblù sulla spalla destra per la seconda. Restano le due righe orizzontali sul petto, invece, nella terza maglia che diventa azzurrino chiaro, quasi ceruleo.

leggi anche
  • Calciomercato
    Lasagna in pole per l’attacco dell’Atalanta, ma bisogna sistemare gli esterni
    Lasagna
  • L'accoglienza
    A Zingonia torna Ilicic, i tifosi: “Josip mola mìa, Bergamo è con te”
    Ilicic
  • Il sopralluogo
    La Champions al Gewiss Stadium? I commissari Uefa a Bergamo, c’è ottimismo
    Gewiss Stadium
  • Calciomercato
    Atalanta, è fatta per Cristiano Piccini: dal Valencia in prestito con diritto di riscatto
    Cristiano Piccini
  • Calciomercato
    Dopo Piccini l’Atalanta punta Lammers: dall’Olanda sicuri, “affare quasi fatto”
    Sam Lammers
  • L'acquisto olandese
    Atalanta, ecco l’attaccante: Lammers. E avanti col Papu, per il settimo anno
    Generico settembre 2020
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it