BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionati Italiani, titolo per Alessia Pavese nella staffetta 4×100 metri

La sprinter di Villa di Serio ha chiuso la propria prova in 45"44

Prime finali e prime medaglie per l’atletica bergamasca ai Campionati Italiani in corso a Padova.

A condurre il movimento orobico sul gradino più alto del podio ci ha pensato Alessia Pavese che ha conquistato il titolo nella staffetta 4×100 metri.

Inserita nel quartetto dell’Atletica Brescia 1950, la sprinter di Villa di Serio ha fermato il cronometro in 45”44 superando così la Bracco Atletica guidata da Marta Nicol Maffioletti, Alessandra Iezzi e Francesca Aquilino.

Niente record di successi tricolori per Hassane Fofana nei 110 metri ostacoli.

Il portacolori delle Fiamme Oro non è riuscito a difendere il titolo nazionale chiudendo in seconda posizione vinta da Lorenzo Perini.

Il forte vento che ha imperversato sulla pista dello Stadio Colbachini non ha favorito l’allievo di Santiago Antunez che ha terminato la prova in 13”86, distante oltre tre decimi dal rappresentante dell’Aeronautica Militare.

Medesimo risultato, ma valore diverso per Roberto Rigali che ha colto un inaspettato argento nei 100 metri.

Capace di sfruttare i vantaggi offerti da Eolo sin dalle batterie, l’alfiere della Bergamo Stars Atletica è cresciuto gradualmente rimanendo sempre in scia del vincitore Marcell Jacobs (Fiamme Oro, 10”10).

Complici l’ottima condizione fisica e il forfait del primatista italiano Filippo Tortu (Fiamme Gialle), il 25enne bresciano ha tagliato il traguardo patarino in 10”28, fissando così il nuovo personale ventoso.

Nei salti podio sfiorato per Nicholas Nava (Atletica Bergamo 1959) che si è giocato il bronzo sino a quota 2,16 metri, dovendo rinunciare al risultato a causa degli eccessivi errori commessi in precedenza.

Foto FIDAL COLOMBO/FIDAL

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.