Quantcast
Atalanta, il primo colpo è russo: arriva Miranchuk dalla Lokomotiv - BergamoNews
Calciomercato

Atalanta, il primo colpo è russo: arriva Miranchuk dalla Lokomotiv

Il fantasista mancino è costato circa 15 milioni. E' considerato il vice Ilicic e sa calciare molto bene anche le punizioni

Il suo profilo Instagram è già travolto da un paio di settimane dai messaggi ‘Come to Atalanta‘ e poi ‘Welcome‘ e anche qualche ‘Benvenuto all’Atalanta‘, accompagnati da tanti cuori nerazzurri.

Perché ormai è proprio fatta: il primo russo nella storia dell’Atalanta, Aleksej Miranchuk, sta per sbarcare a Bergamo, proveniente da Mosca.

L’accordo è stato raggiunto tra Atalanta e Lokomotiv Mosca, la cifra poco meno di 15 milioni per il centrocampista – trequartista inseguito dalla società nerazzurra come vice Ilicic, considerato anche il momento delicato che sta attraversando l’asso sloveno, al quale sono legate tante imprese non solo della stagione appena conclusa e che ci auguriamo di rivedere al più presto in campo.

Chiaro che, anche per cautelarsi, l’Atalanta si è mossa e ha cercato il mancino russo, centrocampista offensivo-trequartista, molto abile anche nel calciare le punizioni, particolare che non guasta ed è sempre un punto di forza per una squadra che ultimamente ha dimostrato di poter rimediare anche a questo difetto, con lo stesso Ilicic, con Malinovskyi entrambi mancini e Muriel destro. Sempre con l’opzione Gomez, che sui calci piazzati ci prova sempre e ha appena ottenuto un altro grande riconoscimento, unico giocatore della Serie A, il Papu, inserito dalla Uefa nella lista dei 23 migliori della Champions.

Tornando a Miranchuk, compirà 25 anni il prossimo 17 ottobre. Ha iniziato la sua carriera nello Spartak ma già nel 2011 è passato alla Lokomotiv e tra l’altro gli sportivi che hanno seguito l’ultima Champions avranno notato i due gol segnati da Miranchuk alla Juventus nelle due partite perse dalla Lokomotiv per 2-1, nello scorso ottobre e novembre.

Il fantasista russo era inseguito anche dal Milan, ma poi le proposte atalantine sono state più convincenti. Certo, se Miranchuk avesse un rendimento simile a quello di Ruslan Malinovskyi, 8 gol e 5 assist in Serie A e un gol e un assist in Champions, sarebbe un ottimo acquisto.

Miranchuk ha saltato l’ultima partita del campionato russo per un problema muscolare alla coscia, che dovrebbe essere risolvibile in un paio di settimane.

Lunedì il Consiglio di Lega dovrebbe invece esprimersi sulla richiesta di Inter e Atalanta di partire dalla seconda giornata di campionato, cioè dal 26 settembre, per avere qualche giorno di più di preparazione al campionato.

Mercoledì 2 settembre alle ore 12 la Lega comunicherà il nuovo calendario di Serie A. E l’11 ottobre ci sarà una nuova pausa per la Nazionale, per cui gli impegni saranno piuttosto compressi, tenendo conto che il 20 ottobre partirà anche la fase a gironi della Champions League.

Un’ultima voce di mercato registra anche l’interessamento dell’Atalanta per Kevin Lasagna, 28 anni, attaccante dell’Udinese che ha segnato 10 gol nell’ultimo campionato, due dei quali all’Atalanta nella partita vinta 3-2 dai nerazzurri a Udine.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Ilicic pallone
Calciomercato
Atalanta, obiettivo Miranchuk, ma più ancora il ritorno di Ilicic
Aleksei Miranchuk
Trattative bollenti
L’Atalanta al mercato parla russo: Miranchuk l’obiettivo come vice Ilicic
caldara nazionale
Per la nations league
Caldara torna in Nazionale: convocato con altri 2 bergamaschi e 7 ex nerazzurri
Atalanta-Psg
Al prossimo sorteggio
Champions League 2020-2021, Celtic eliminato a sorpresa: Atalanta promossa in terza fascia
Atalanta 2019-2020
Appunti&virgole
Atalanta, si riparte oggi a Zingonia: Gasp e il Papu Gomez padroni di casa
Gasperini
Stagione al via
L’incognita-Serie A e il mercato che entra nel vivo: ecco la quinta Atalanta del Gasp
Castagne
Calciomercato
Atalanta, Castagne verso la Premier: “A un passo dal Leicester”
Gasperini
L'intervista
Carica-Gasp: “Scudetto? Fantasie dei giornali, ma vogliamo migliorare ancora”
Karsdorp
Calciomercato
Atalanta, Karsdorp è il dopo-Castagne e Lasagna è più di una semplice idea
Gol
Il calendario
Ecco la Serie A 2020-2021: per l’Atalanta debutto in trasferta col Torino
Romero
Calciomercato
Atalanta-Romero, fumata bianca in arrivo: si prova a chiudere entro il weekend
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI