BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un bando da 170mila euro per le attività economiche, contributi a fondo perduto fino a 2500

Sarà pubblicato sul sito del Comune di Bergamo dal 10 settembre

Costruire la ripartenza e adattarsi ai nuovi scenari: si aggiunge un tassello alle strategie di sostegno delle imprese e delle attività economiche della città. Sul sito del Comune di Bergamo sarà infatti pubblicato il prossimo 10 settembre un bando di Regione Lombardia (per un valore di 170mila euro complessivi, nell’ambito del progetto Distretti del Commercio) per favorire la ripartenza delle attività economiche, i servizi a utenti e visitatori e l’avvio di nuove attività nel “Distretto Urbano del Commercio di Bergamo”, avendo particolare attenzione alla necessità, da un lato, di garantire diversi e più alti standard di sicurezza e protezione dei lavoratori e dei consumatori, dall’altro, di adottare modalità alternative di organizzazione delle vendite (anche attraverso strumenti innovativi e digitali) che tengano conto del mutato contesto in cui le imprese si troveranno a operare.

Le domande in possesso dei requisiti di ammissibilità formale sono finanziate in ordine cronologico di ricezione, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria. L’aiuto è concesso come agevolazione a fondo perduto, a fronte di un budget di spesa liberamente composto da spese in conto capitale e spese di parte corrente. Il contributo previsto, per le domande ammissibili, sarà pari al 50% della spesa ammissibile totale al netto di IVA, sino ad un massimo complessivo per ciascun operatore pari a 2.500 euro.

È possibile consultare l’avviso pubblico per la concessione dei contributi a fondo perduto sul sito del Comune di Bergamo, all’indirizzo https://www.comune.bergamo.it/node/232646. La presentazione delle domande sarà in via telematica dalle 12 del 10 settembre alle 12 del 15 ottobre: in questa fascia temporale verrà attivata la procedura online.

Per informazioni relative al bando e agli adempimenti scrivere una mail al servizio assistenza al seguente indirizzo: bandoducbergamo@gmail.com

“Si tratta di una misura certamente utile – commenta il Presidente del Distretto Urbano del Commercio, Nicola Viscardi – che si aggiunge a quanto sta già facendo il Comune con CESVI e Intesa Sanpaolo con il Programma Rinascimento, al lavoro che stiamo facendo con le associazioni di categorie Ascom e Confesercenti. Mi aspetto, però, uno sforzo sempre maggiore da parte di Regione Lombardia: le trasformazioni in corso nel mondo del commercio sono sempre più rapide e complesse, se si vuol continuare a puntare sul contenitore dei distretti del commercio è necessario investire in modo più significativo e costante”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.