Quantcast
Seriate, tra i nuovi servizi a scuola anche l'accesso anticipato per gli studenti - BergamoNews
Le novità

Seriate, tra i nuovi servizi a scuola anche l’accesso anticipato per gli studenti

Stesse tariffe, nonostante i costi maggiori per garantire le misure di sicurezza anti-Covid 19

Stesse tariffe, nonostante i costi maggiori per garantire le misure di sicurezza anti-Covid 19, e attivazione di nuovi servizi, come l’ingresso anticipato e l’uscita posticipata per la scuola dell’infanzia. La giunta comunale ha approvato i nuovi criteri per l’erogazione dei servizi scolastici e dei contributi previsti dal piano per il diritto allo studio, necessari per far fronte ai nuovi bisogni e condizioni poste dall’emergenza sanitaria. Al via le iscrizioni per i servizi scolastici da effettuarsi online. Per maggiori informazioni consultare il sito del comune a questo link.

«Per garantire il rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid, si sono dovuti riorganizzare i servizi scolastici di mensa, scuolabus, ingresso anticipato e posticipato e assistenza educativa – dichiara l’Assessore alla Pubblica Istruzione Ester Pedrini -. Per mantenere invariate le tariffe a carico delle famiglie e sopperire alle loro necessità, l’Amministrazione comunale coprirà i costi aggiuntivi e ha attivato un servizio nuovo: l’ingresso anticipato e posticipato per la scuola dell’infanzia. Di solito era garantito dal personale scolastico, ma a causa della sua mancanza, gli istituti comprensivi hanno chiesto al Comune di attivarlo.

Per quanto riguarda il servizio di mensa, le tariffe resteranno invariate per le famiglie, nonostante il costo maggiore a carico del Comune, dato che per alcuni alunni il consumo del pasto sarà obbligatoriamente in classe, così da garantire le distanze, cosa non possibile nel refettorio. Il servizio scuolabus è stato razionalizzato, considerando le capienze dimezzate sui mezzi, per consentire il corretto distanziamento, ma saranno comunque garantite due linee distinte, una con partenza da Cassinone e una da Comonte».

Quattro i servizi scolastici attivati:

1. Servizio di assistenza educativa a favore di studenti disabili, residenti a Seriate e frequentanti le scuole dell’infanzia e dell’obbligo primarie e secondarie di primo grado. La finalità di questo servizio è supportare gli studenti con disabilità a integrarsi con la classe durante il percorso scolastico. In base alle richieste ricevute, dovrebbe aumentare il numero degli studenti in assistenza, che passerebbero da 104 a 110. A ogni studente disabile, viene assegnato un assistente educatore che, per un numero di ore settimanali definito sulla base della certificazione e della valutazione del servizio sociale comunale, affianca e sostiene i ragazzi per lo sviluppo della comunicazione e dell’autonomia personale.

2. Ingresso anticipato e uscita posticipata per le scuole dell’infanzia e primarie. Il servizio è attivato per le scuole dell’infanzia e primarie statali per garantire ai ragazzi l’accesso sorvegliato agli edifici scolastici, prima dell’inizio dell’attività didattica. Per i bambini iscritti alla scuola dell’infanzia, si prevede anche l’uscita posticipata rispetto all’orario di fine delle attività educative. Questo servizio è a pagamento, ma l’ingresso anticipato è gratuito per gli studenti iscritti al trasporto scolastico, che arriveranno a scuola in anticipo a causa degli orari di arrivo dello scuolabus.

3. Scuolabus. Il servizio scuolabus dell’Amministrazione comunale di Seriate è organizzato su due linee per accompagnare gli studenti residenti nelle frazioni di Comonte e Cassinone alle scuole pubbliche primarie e secondarie di primo grado sul territorio di Seriate. Nel caso in cui l’arrivo o la partenza degli studenti negli istituti scolastici necessiti di un servizio di anticipo o posticipo, questo non viene tariffato a carico delle famiglie.

4. Servizio di ristorazione scolastica. Il servizio di ristorazione scolastica permette agli studenti e al personale docente delle scuole materne e primarie, dove è previsto il rientro pomeridiano, di ricevere un pasto completo.

A questo si aggiungono anche i contributi erogati dall’Amministrazione comunale per la fornitura gratuita dei libri di testo agli studenti della scuola primaria, l’erogazione di 20 assegni agli studenti che si sono distinti per i risultati scolastici e l’erogazione di contributi per garantire il diritto allo studio, che si aggirano sui 140 mila euro, da destinare agli istituti compresivi Aldo Moro e Cesare Battisti e alle scuole dell’infanzia paritarie di Seriate, per attivare interventi contro l’abbandono scolastico, l’attività educativa e l’acquisto di materiale didattico e attrezzature.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
gallone scuola
La senatrice bergamasca
Scuola, Gallone (FI) al Governo: “Si faccia chiarezza sugli appalti”
simonetta
Aspettando settembre
L’inquietudine dei docenti: esasperazione di un malessere che precede il virus
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI