BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Birra artigianale, concerto per Donizetti, orto botanico e…. il week-end in città

Ecco la panoramica degli appuntamenti in programma sabato 22 e domenica 23 agosto a Bergamo

Sono diverse le iniziative organizzate a Bergamo nel week-end. Nel rispetto delle disposizioni anti-Covid vengono proposte occasioni di aggregazione per divertirsi e stare all’aria aperta.

Ecco la panoramica degli appuntamenti in programma sabato 22 e domenica 23 agosto a Bergamo.

Per tutto il mese di agosto nelle sere di venerdì, sabato e domenica negli spazi dove tradizionalmente si svolge la festa della Madonna della Castagna si terrà la sagra di San Rocco. Si potrà gustare buona cucina e stare in compagnia osservando le restrizioni anti-Covid. Rispetto alla location abituale, la kermesse si sposta nella più ampia area dietro al santuario contando sul gruppo di volontari che tutti gli anni si adopera per la buona riuscita dell’evento.

Dal 21 al 23 agosto allo Spazio Polaresco di Bergamo si terrà la fiera della birra artigianale. Gli orari di apertura sono: venerdì dalle 18 alle 23.30; sabato dalle 18 alle 23.30; e domenica dalle 18 alle 23.30.
I posti sono limitati ed è consigliata la prenotazione compilando l’apposito modulo online, telefonando al numero 3938145908 oppure inviando un’e-mail a polaresco@docservizi.it
Oltre alla possibilità di trovare buona birra funzionerà area ristoro.
Sarà attivo anche servizio take away.

Sabato 22 agosto alle 18 alla Valle della Biodiversità – Sezione di Astino verrà proposto “Orientati!”, laboratorio per bambini dai 5 anni e famiglie.
Ingresso libero e gratuito – massimo 14 persone
Le prenotazioni non sono richieste, valgono gli ordini di arrivo. Si raccomanda la puntualità.
Per avere ulteriori informazioni inviare un’e-mail a ortobotanico@comune.bg.it oppure telefonare al numero 035286060.

Sabato 22 agosto alle 21.30 nell’ambito di Lazzaretto on Stage a Bergamo verrà proposto il concerto spettacolo “Nel cuore di Gaetano” con Francesco Micheli e tre star del festival Donizetti Opera. Sul palcoscenico di questo suggestivo spazio estivo all’aperto, accanto al direttore artistico del festival Donizetti Opera, ci saranno tre grandi interpreti del belcanto, ospiti frequenti della manifestazione dedicata al compositore bergamasco: il soprano Carmela Remigio, il baritono Paolo Bordogna, il basso Alex Esposito. Al pianoforte il maestro Sem Cerritelli.
Per questo concerto-spettacolo Francesco Micheli ha elaborato un percorso di musica e parole per far scoprire anche a un pubblico di non appassionati d’opera alcune delle più belle melodie del Bergamasco, tra pagine note e meno note, titoli celebri o più rari, indagando tra le varie sfaccettature della poetica musicale di Gaetano Donizetti: Lucia di Lammermoor e L’elisir d’amore in primis, ma anche Lucrezia Borgia, Anna Bolena, Il campanello dello speziale e la Messa di Requiem.
Un’occasione da non perdere anche per i non appassionati d’opera, per cominciare a conoscere Gaetano Donizetti ed essere conquistati dalla rivoluzione donizettiana, l’azione culturale bergamasca più visibile a livello internazionale negli ultimi anni. Attraverso simili occasioni di spettacolo la città di Bergamo ha intrapreso un percorso di riappropriazione dell’identità del compositore stesso: Donizetti è uscito sempre più spesso dal teatro per incontrare migliaia di persone grazie ad appuntamenti come la Donizetti Night, ai progetti dedicati alle scuole, agli spettacoli al Gleno o in carcere.
Lazzaretto on stage è il progetto promosso e organizzato dal 4 luglio al 24 agosto 2020 dall’Assessorato alla cultura del Comune di Bergamo. Fondazione Comunità Bergamasca è partner dell’iniziativa. La Fondazione Teatro Donizetti partecipa con sei titoli fra prosa, opera e jazz.
I biglietti hanno un costo di 7 euro e sono acquistabili esclusivamente online su www.vivaticket.it

Domenica 23 agosto alle 18 all’orto botanico “Lorenzo Rota” di Bergamo verrà proposto il laboratorio “Pezzetti di natura”. Con l’ausilio della carta crepla ritagliata, tappi in sughero e patate intagliate ed altri materiali di riciclo i partecipanti inventeranno un set personalizzato di timbri con cui ritrarre e stampare fiori, piante ed elementi del paesaggio. Potranno “raccontare” su carta questi pezzetti di natura, confezionando un piccolo libro che si potrà rilegare facilmente con le proprie mani.
Ingresso libero e gratuito – massimo 14 persone.
Le prenotazioni non sono richieste, valgono gli ordini di arrivo. Si raccomanda la puntualità
Per informazioni inviare un’e-mail a ortobotanico@comune.bg.it oppure telefonare al numero 035286060.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.