Gli esiti

Sollievo ad Albano, tutti negativi i contatti stretti del 17enne ricoverato

Migliorano nel frattempo le condizioni del giovane, che nelle scorse ore è stato trasferito alla terapia intensiva pediatrica del Policlinico di Milano

Sono arrivati i risultati dei tamponi effettuati sui 23 contatti stretti del 17enne di Albano ricoverato (per sospetto Covid) al Policlinico di Milano, che erano stati individuati dal Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo.

“La collaborazione della famiglia ci ha permesso di individuare in tempi rapidi i contatti stretti del ragazzo – spiega Lucia Antonioli, Direttore del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS Bergamo – tutti sono stati sottoposti a tampone rinofaringeo e nella giornata di oggi sono pervenuti i risultati, tutti negativi”

Migliorano nel frattempo le condizioni del 17enne, che nelle scorse ore è stato trasferito alla terapia intensiva pediatrica del Policlinico di Milano dall’ospedale Bolognini di Seriate dove era ricoverato da lunedì, all’inizio per febbre e sintomi gastrointestinali.

In seguito le sue condizioni si sono aggravate e al giovane è stato effettuato il tampone per verificare se avesse contratto il Coronavirus. Mercoledì l’esito: positivo. Intanto stava ancora peggiorando, così è stato deciso di trasferirlo a Milano.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
policlinico milano terapia intensiva
Trasferito da seriate
Diciassettenne di Albano in terapia intensiva a Milano, “positivo al Covid”
Locatelli Covid
L'intervento
Locatelli: “Seconda ondata Covid? Non sarà pericolosa e letale come prima”
Dati Regione
I dati della regione
Covid, 13mila tamponi in Lombardia: altri 154 positivi, 27 a Bergamo
Remuzzi
A presa diretta
Remuzzi: le botte del Covid servano per ridisegnare il servizio sanitario
Carabinieri Romano
Il caso
Albano, trovata una telecamera nel bagno delle maestre
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI