Giovedì mattina

Travolto da una pianta ad Alessandria, muore sul lavoro 35enne di Urgnano

Si chiama Alex Gabbiadini, 35 anni, titolare della ditta G-Edil di Urgnano

Si chiama Alex Gabbiadini, 35 anni, titolare della ditta G-Edil di Urgnano: secondo l’agenzia Ansa è la vittima dell’infortunio mortale avvenuto giovedì mattina nel cortile interno della sede dell’ex Arfea (azienda trasporti) ad Alessandria.

L’uomo stava lavorando vicino ad alcuni alberi quando sarebbe stato travolto da una pianta. L’équipe del 118 giunta sul posto per soccorrerlo non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Area e mezzi operativi sono stati sequestrati dalla Polizia Municipale, ancora impegnata con vigili del fuoco e 118 a ricostruire le cause e l’esatta dinamica dell’incidente.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
ospedale cremona
Tragedia sul lavoro
Operaio di Fara Olivana muore schiacciato al cantiere dell’ospedale di Cremona
soccorso alpino parre
Giovedì pomeriggio
Parre, 16enne precipita per dieci metri e finisce in una valletta
Generico agosto 2020
Urgnano
Schiacciato da un albero Alex muore a 35 anni: lascia moglie e figlio di 4 anni
credito
Camera di commercio
Credito e finanza aziendale a Bergamo ai tempi del Covid-19
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI