Prenota su zerocoda

Tamponi obbligatori per chi rientra dall’estero: si fanno all’ospedale di Treviglio

Per chi rientra da Croazia, Malta, Grecia e Spagna. Come fare

Da Lunedì 17 Agosto, al tendone di fronte all’Ospedale di Treviglio-Caravaggio, saranno effettuati i tamponi ai cittadini afferenti alla nostra ASST, che si saranno prenotati (a partire da venerdì sera, 14 agosto) sul sito https://prenota.zerocoda.it/ o sull relativa App alla voce “Prelievi utenti di rientro da Croazia, Malta, Spagna, Grecia”.

Dopo la registrazione e la prenotazione, il cittadino dovrà scaricare e completare il modulo di autocertificazione da consegnare all’operatore il giorno del tampone (link diretto al documento).

Il tendone è sito presso il piazzale dell’Ospedale di Treviglio (Piazzale Ospedale 1 – Treviglio), seguendo le indicazioni “Percorso Drive”.

– Coordinate Google Maps

– Ecco come raggiungere il tendone: https://youtu.be/UwB4iPgLThQ.

LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO

L’ordinanza del Ministero della Salute del 12/08/2020 ha definito che tutti i cittadini rientranti da Croazia, Grecia, Malta e Spagna o che nei 14 gg antecedenti ha soggiornato o anche solo transitato nei medesimi Paesi debba:

· presentare un’attestazione di essersi sottoposti, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale, ad un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo (se già effettuato nel Paese di provenienza); Verranno considerati validi i tamponi effettuati al momento dell’arrivo in aeroporto, porto, o luogo di confine; saranno altresì esentati dal tampone coloro che abbiano presentato al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli dell’attestazione, di essersi sottoposte, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale ad un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo
· sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, ove possibile, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine oppure entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale.

LE MISURE SUL TERRITORIO NAZIONALE

È in vigore da giovedì 13 agosto l’ordinanza del ministro della Salute che prevede l’obbligo di sottoporsi a tampone rinofaringeo per le persone che rientrano sul territorio nazionale e che abbiano soggiornato o transitato in Croazia, Grecia, Malta o Spagna.

Le persone di cui sopra, devono obbligatoriamente comunicare il loro ingresso al Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo e sottoporsi a test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone.

A disposizione dei cittadini, per gli adempimenti normativi previsti dall’ordinanza, sono inoltre attivi dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 17.00, i seguenti numeri di telefono del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria, suddivisi per settore, in base al proprio comune di residenza:

· Settore Prevenzione di Bergamo: 035.2270535

· Settore Prevenzione Bergamo Est: 035.385414

· Settore Prevenzione Bergamo Ovest: 035.385925

· Direzione del Dipartimento: 035.2270493

COMUNI AFFERENTI ALL’ASST BERGAMO OVEST

AREA PRESIDIO SOCIO SANITARIO TERRITORIALE DALMINE: Azzano San Paolo, Boltiere, Ciserano, Comun Nuovo, Curno, Dalmine, Lallio, Levate, Mozzo, Osio Sopra, Osio Sotto, Stezzano, Treviolo, Urgnano, Verdellino, Verdello e Zanica.

PRESIDIO SOCIO SANITARIO TERRITORIALE ISOLA BERGAMASCA: Ambivere, Bonate Sopra, Bonate Sotto, Bottanuco, Brembate, Brembate Sopra, Calusco d’Adda, Capriate San Gervasio, Caprino B. sco, Carvico, Chignolo d’Isola, Cisano B.sco, Filago, Madone, Mapello, Medolago, Ponte San Pietro, Pontida, Presezzo, Solza, Sotto il Monte, Suisio, Terno d’Isola, Torre dè Busi e Villa d’Adda.

PRESIDIO SOCIO SANITARIO TERRITORIALE BASSA BERGAMASCA:

AMBITO DI TREVIGLIO: Arcene, Arzago d’Adda, Brignano Gera d’Adda, Calvenzano, Canonica d’Adda, Caravaggio, Casirate d’Adda, Castel Rozzone, Fara Gera d’Adda, Fornovo S. Giovanni, Lurano, Misano Gera d’Adda, Mozzanica, Pagazzano, Pognano, Pontirolo Nuovo, Spirano e Treviglio.

AMBITO DI ROMANO DI LOMBARDIA: Antegnate, Barbata, Bariano, Calcio, Cividate al Piano, Cologno al Serio, Cortenuova, Covo, Fara Olivana/Sola, Fontanella, Ghisalba, Isso, Martinengo, Morengo, Pumenengo, Romano di Lombardia e Torre Pallavicina.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
tampone
La testimonianza
“Rientro da Malaga: obbligo tampone, ma nessuno sa chi lo deve fare”
Tamponi Coronavirus
Ats
Tampone obbligatorio per chi rientra a Bergamo da Croazia, Grecia, Malta e Spagna
tamponi coronavirus
La regione
Rientri dall’estero e tampone obbligatorio: 13mila chiamate al numero unico lombardo
laboratorio tamponi calcinate
Come fare
Rientri dall’estero e tamponi: chi fa riferimento all’azienda Bergamo Est deve prenotare
Ospedale da campo: anche Emergency lascia Bergamo
Code e problemi
Tamponi per chi rientra dall’estero: perché non utilizzare l’ospedale in Fiera?
tampone coronavirus covid
Il caso
Tamponi, Gallera: “Atterrate a Orio? Andate a Seriate”, l’ospedale smentisce l’assessore
aeroporto bergamo orio
Per i rientri
Tamponi a Malpensa, attive 8 postazioni: da venerdì anche a Orio e Linate
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI