Quantcast
Verbali e zona rossa: la procura di Bergamo sembra credere al premier Conte - BergamoNews
L'inchiesta

Verbali e zona rossa: la procura di Bergamo sembra credere al premier Conte

È quanto si intuirebbe da alcune frasi raccolte nella procura cittadina.

Sembra che i magistrati di Bergamo siano propensi a ritenere attendibili e veritiere le parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte in merito alle informazioni in suo possesso per decidere sulla Zona Rossa nella Bassa Valle Seriana ai primi di marzo.

È quanto si intuirebbe da alcune frasi raccolte nella procura cittadina.

In sostanza Conte aveva dichiarato qualche giorno fa, dopo la divulgazione del verbale relativo al 3 marzo in cui il Comitato tecnico scientifico riteneva necessario chiudere i paesi di Alzano e Nembro, di non aver visto quel documento fino a due giorni dopo (leggi). Una frase che tre giornalisti del Corriere della Sera nel libro “Come nasce un’epidemia”, riportando uno stralcio di interrogatorio, avrebbero di fatto smentito scrivendo che Conte avrebbe detto ai pm di non aver “mai visto” quel documento del Cts.

Il premier, lo ricordiamo, era stato sentito a Roma il 12 giugno dai pm che stanno indagando sulla mancata zona rossa bergamasca come persona informata sui fatti.

Invece non pare che sia questo il pensiero degli inquirenti di Bergamo che nons embrano aver trovato contraddizioni o peggio, bugie sui tempi della visione del delicato e importante verbale.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Giuseppe Conte in Prefettura a Bergamo
Il premier
Verbale del 3 marzo sulla Zona rossa in Valseriana, Conte: “L’ho saputo due giorni dopo”
nembro alzano spesa coronavirus
Il documento
Verbale segreto del Comitato scientifico del 3 marzo: “Alto rischio in Valseriana, serve zona rossa”
rota
Dopo la trasferta a roma
Mancata Zona rossa, i pm e i dubbi da sciogliere: fu reato? E chi doveva decidere?
giuseppe conte
Palazzo chigi
Emergenza Covid: avviso di garanzia a Conte e ministri, la procura chiederà di archiviare
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI