BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trofeo Sette Colli, primato personale per Francesca Fangio sui 100 metri rana

La giovane livornese di stanza a Treviglio ha chiuso la propria prova in 1'07"79

Bilancio più che positivo per la prima uscita post-lockdown di Francesca Fangio.

La giovane nuotatrice di stanza a Treviglio si è infatti messa in luce durante la giornata inaugurale del Trofeo Sette Colli, competizione internazionale valida come Campionato Italiano Assoluto.

Al via dei 100 metri rana, la 25enne livornese ha sfiorato per pochi centesimi il podio nazionale al cospetto di specialiste del calibro di Arianna Castiglioni, Martina Carraro e Benedetta Pilato.

La gara vinta a sorpresa dalla svizzera Lisa Mamie (1’06”60) ha visto protagonista la portacolori dell’In Sport Rane Rosse che ha combattuto sino a metà gara con la genovese per il bronzo.

La rimonta dell’alfiere delle Fiamme Azzurre ha tolto la gioia della medaglia alla toscana che ha toccato la piastra in 1’07”79, cogliendo il primato personale in vasca lunga.

Niente top ten per la compagna di squadra Sara Morotti che ha chiuso le proprie fatiche con il quindicesimo tempo assoluto (1’10”86).

Francesca Fangio cercherà di rifarsi sui 200 metri, distanza che lo scorso anno l’ha vista cogliere il quarto posto europeo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.