BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Eliminate Juventus e Napoli: l’Atalanta unica italiana rimasta in Champions League

Bianconeri e partenopei hanno lasciano la massima competizione europea negli ottavi di finale

Più informazioni su

“Solo noi, solo noi, in Europa solo noi”. Cantavano così i tifosi dell’Atalanta nel 1988, quando i nerazzurri si ritrovarono improvvisamente unici rappresentanti del calcio italiano nelle competizioni europee. Niente Juve, niente Milan. Solo Atalanta.

Quella fantastica cavalcata in Coppa delle Coppe continuò – come ben sappiamo – fino alla doppia semifinale persa col Malines. Un cammino esaltante e unico, con i bergamaschi (allora in serie B) che eliminarono squadre del calibro dello Sporting Lisbona.

Oggi, 32 anni dopo, il motivetto potrebbe tornare di moda. Sarebbe una mezza verità, perché – seppur in Europa League -, anche l’Inter rappresenta il calcio italiano nel continente.

Ma in Champions League, la massima competizione per club, è rimasta solo l’Atalanta.

Venerdì sera è stata eliminata la Juve, sabato è invece toccato al Napoli salutare l’Europa: alla Final Eight di Lisbona l’Italia è rimasta solo con una squadra, la Dea.

Gli uomini di Gasperini si giocheranno il loro quarto di finale mercoledì sera contro i campioni di Francia del Psg.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.