Val taleggio

Attaccate da uno sciame di vespe: due donne soccorse in elicottero a Vedeseta

Per salvarsi si sono tuffate in un torrente, poi hanno chiesto aiuto

È successo nel pomeriggio di sabato 8 agosto: stavano passeggiando in montagna, a Vedeseta, quando sono state attaccate da uno sciame di vespe. Brutta disavventura per due donne milanesi di 41 e 42 anni, che hanno richiesto l’intervento dei soccorritori.

Erano le 17.30 quando le due donne stavano camminando in Val Taleggio, dove erano arrivate la mattina per una tranquilla escursione. All’improvviso sono state attaccate da uno sciame di vespe che le ha costrette a scappare: per salvarsi, si sono tuffate in un torrente.

Successivamente, spaventate, sono riuscite a chiedere aiuto telefonando al 112.

La centrale operativa ha inviato subito sul posto l’elicottero di Areu, decollato da Como, e le squadre territoriali della VI Delegazione Orobica del Cnsas.

L’intervento si è concluso in serata, con le due donne che sono riuscite a tornare a casa sane e salve.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI