BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I leghisti bergamaschi: “Governo responsabile diffusione virus, Conte si dimetta”

Così Calderoli, Belotti, Pergreffi e Frassini dopo la pubblicazione del verbale segreto del Comitato scientifico del 3 marzo, che parlava di un "alto rischio in Valseriana" legato alla diffusione del Covid-19

“Ora tutti gli italiani sanno perché Conte tiene nascosti i documenti del Comitato tecnico scientifico. Lui e il suo governo hanno ignorato lo studio di chi invece aveva capito benissimo cosa stava accadendo, hanno perso giorni preziosi per contenere la diffusione del virus e hanno istituito prima un’inutile zona arancione e poi una dannosa zona rossa nazionale”. Così i parlamentari bergamaschi della Lega Roberto Calderoli, Daniele Belotti, Simona Pergreffi e Rebecca Frassini dopo la pubblicazione del verbale segreto del Comitato scientifico del 3 marzo, che parlava di un “alto rischio in Valseriana” legato alla diffusione del Coronavirus e alla necessità di adottare la ‘zona rossa’.

“Conte, come capo di questo governo – aggiungono – deve dimettersi. Come spiegheranno agli italiani la scelta di non aver bloccato il contagio del virus dai focolai di Alzano e Nembro? E cosa diranno i 5 stelle, passati dalle dirette streaming al segreto omertoso su documenti così importanti? Dov’è finita la loro sbandierata trasparenza e onestà?”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.