BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vini bergamaschi per festeggiare la salvezza del Sion nella Super league

Fra i protagonisti dell'impresa c'è anche Paolo Tramezzani, ex atalantino molto amato a Bergamo, nonostante il breve periodo nel quale ha vestito la maglia della Dea nel 2003.

Il Sion festeggia la salvezza con i vini bergamaschi. Il club del capoluogo svizzero ha vinto lunedì sera l’ultima partita, in trasferta a Ginevra con il Servette, conquistando l’aritmetica permanenza nella massima serie svizzera, la Super League. Il merito va sicuramente al presidente del Sion, Christian Constantin, proprietario del club dal 2003, che ha saputo gestire con grande capacità anche la stagione che si è appena conclusa, contraddistinta anche in Svizzera dall’emergenza causata dal Covid-19.

Fra i protagonisti dell’impresa c’è anche Paolo Tramezzani, ex atalantino molto amato a Bergamo, nonostante il breve periodo nel quale ha vestito la maglia della Dea nel 2003. L’allenatore è stato chiamato proprio alla ripresa del campionato svizzero dal presidente Constantin, ripagando la fiducia con la conquista della salvezza.

Con l’équipe vallesana collabora anche un bergamasco doc come Serse Pedretti, che con Onis Swiss è responsabile del merchandising del Sion.

Prima del match decisivo il segretario generale della Strada del Vino Valcalepio e dei Sapori della Bergamasca, Giorgio Lazzari, ha consegnato al presidente del Sion i vini di Bergamo, come simbolo di buon auspicio per la conclusione del campionato. E in effetti hanno portato proprio bene. À la santé!

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.