Primavera, lo scudetto 2019-'20 assegnato all'Atalanta: storico bis per i nerazzurri - BergamoNews
La decisione

Primavera, lo scudetto 2019-’20 assegnato all’Atalanta: storico bis per i nerazzurri

Lo ha deliberato martedì 4 agosto il consiglio federale Figc attraverso il coefficiente correttivo già adottato in altri campionati

L’Atalanta Primavera resta sul tetto d’Italia. Lo ha deliberato martedì 4 agosto il consiglio federale Figc attraverso il coefficiente correttivo già adottato in altri campionati.

La squadra di mister Massimo Brambilla al momento dello stop guidava la classifica con 48 punti, tre in più del Cagliari e nove in più dell’Inter, avendo però giocato una gara in meno rispetto alla formazione sarda e due in meno rispetto ai milanesi.

La decisione certifica un’altra stagione vissuta da protagonista per la Primavera atalantina, in testa al campionato dalla prima all’ultima giornata disputata, potendo vantare il secondo miglior attacco con 48 gol fatti in 19 partite (52 quelli segnati dalla Roma ma in 21 gare) e la miglior difesa con soli 16 gol subiti.

Dalla prima vittoria conquistata a metà settembre sul campo della Sampdoria, all’ultima, sempre in trasferta, a Pescara lo scorso 15 febbraio, prima dello stop forzato, è stato un percorso di crescita continuo, affrontato con impegno, entusiasmo e tanta passione dai ragazzi nerazzurri i cui meriti sono stati riconosciuti con l’assegnazione di questo titolo.

‪? ????2???? ??‬

‪#AtalantaPrimavera è Campione d’Italia per il secondo anno consecutivo! COMPLIMENTI RAGAZZI,…

Pubblicato da Atalanta Bergamasca Calcio su Martedì 4 agosto 2020

Si tratta del secondo scudetto consecutivo dopo quello conquistato lo scorso anno, sempre con Brambilla in panchina, il quarto complessivo nella storia del club.

Retrocesse Chievo, Napoli e Pescara mentre promosse al campionato Primavera 1 Milan, Ascoli e Spal.

Per quanto riguarda la primavera femminile risultano vincenti dei loro rispettivi gironi la Juventus e la Roma, il consiglio federale ha proposto alla Divisione calcio femminile di valutare la possibilità di uno spareggio alla ripresa dell’attività agonistica.

(Ph Atalanta.it)

Più informazioni
leggi anche
  • Calciomercato
    Non solo Bonaventura: tra i desideri dell’Atalanta anche Boga e Solomon
    Boga
  • Dall'infermeria
    Gollini, il ginocchio preoccupa: niente lesioni, ma rischia di saltare il Psg
    Gollini ko
  • L'iniziativa
    Da Monterosso a Città Alta: nel centro di Bergamo i poster che abbracciano Ilicic
    Manifesti Ilicic
  • Il notiziario
    Atalanta, doppia seduta a Zingonia per prepararsi al Psg: Gollini si allena a parte
    Allenamento
  • Solo noi, solo noi...
    Eliminate Juventus e Napoli: l’Atalanta unica italiana rimasta in Champions League
    Atalanta
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it