BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionati Italiani Under 23, podi per Andrea Piccolo e Antonio Tiberi nella cronometro

I portacolori del Team Colpack Ballan hanno terminato la propria prova alle spalle del friulano Jonathan Milan

Quando il cronometro si accende, Jonathan Milan risponde sempre presente.

Dopo aver vinto il titolo italiano dell’inseguimento individuale, il giovane friulano si è confermato anche su strada aggiudicandosi il Campionato Italiano Under 23 e sconfiggendo ancora una volta due esponenti del ciclismo orobico.

A completare il podio tricolore sono stati infatti gli alfieri del Team Colpack-Ballan Andrea Piccolo e Antonio Tiberi che hanno concluso rispettivamente in seconda e terza posizione.

Partito con il favore degli pronostici, il campione europeo juniores in carica ha tagliato il traguardo di Cerbara di Città di Castello in 30’06”, con 50 secondi di ritardo rispetto al portacolori del Team Friuli.

“Mezzora di crono andava gestita bene. Quello odierno è stato il mio debutto agonistico di specialità nella nuova categoria – ha spiegato dopo il traguardo Piccolo -. Non avevo uno schema mentale per affrontare l’impegno visto che la corsa non era adatta alle mia caratteristiche essendo molto veloce. Io preferisco tracciati più impegnativi. E’ stato comunque uno step importante in vista dei prossimi appuntamenti. Credo di aver dimostrato di andare forte anche in ottica maglia azzurra”.

Distacco più ampio per il giovane laziale che, dopo il successo nel Warm Up 2020, non si è saputo ripetere giungendo in 30’14”.

“Sicuramente ha vinto il più forte. Personalmente sono soddisfatto della mia prova. Milan è partito subito bene ed ho cercato di contenere il distacco – ha sottolineato Tiberi -. Ad un certo punto stavo anche recuperando, ma poi nel finale ha di nuovo guadagnato. Bravo a lui che oggi è stato il migliore. Il mio unico rammarico è quello di aver perso la borraccia, ma questo non avrebbe cambiato il risultato”.

In chiave bergamasca quinto posto per Kevin Colleoni (Biesse Arvedi Premac) seguito da Samuele Zoccarato (Team Colpack Ballan).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.