BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dopo il Covid, al cimitero Monumentale serve un nuovo campo per le sepolture

Stanziati dal Comune 430mila euro. Istituito anche un fondo strutturale di 100mila euro l'anno per la manutenzione ordinaria dei cimiteri in città

Al cimitero Monumentale di Bergamo verrà realizzato un nuovo campo dedicato alle sepolture. L’intervento, per il quale sono stati stanziati 430mila euro, è stato approvato giovedì 30 luglio dalla Giunta per far fronte all’incremento di decessi avvenuto a cavallo dei mesi di marzo e aprile.

“La realizzazione di un nuovo campo – spiega Giacomo Angeloni, assessore ai Servizi Cimiteriali – deriva non solo dai numeri a cui abbiamo dovuto far fronte durante l’emergenza Covid-19, ma anche dall’esigenza di soddisfare le richieste dei cittadini di esumazione ed estumulazione o per l’avvio a cremazione o riduzione in resti dei propri defunti. Richieste che, in considerazione della loro specificità, richiedono tempi di istruttoria complessi, amplificati a seguito della chiusura dei cimiteri cittadini dovuta all’emergenza sanitaria”.

Il Comune di Bergamo istituirà anche un fondo per migliorare la manutenzione dei cimiteri: la Giunta Gori ha approvato la delibera presentata dall’assessore ai Lavori Pubblici Marco Brembilla per costruire un servizio fisso di sistemazione delle piccole cose che è necessario sistemare nell’area del cimitero monumentale, di quello di Grumello e di Colognola.

Il fondo sarà strutturale, quindi ricorrerà ogni anno nel bilancio comunale: l’amministrazione prevede una spesa all’anno di 100mila euro (50mila per il 2020, visto che il provvedimento viene adottato già dopo la prima metà dell’anno) e sarà dedicato alle manutenzioni ordinarie, così importanti per i frequentatori dei cimiteri cittadini.

“Si tratta di un intervento per migliorare ulteriormente il decoro dei nostri cimiteri – commenta l’assessore Brembilla -. Un tema estremamente sentito dai bergamaschi che si recano a salutare i propri cari. Con questa squadra di manutenzione siamo convinti di poter migliorare la tempestività di tutti quei piccoli interventi che però sono fondamentali in un luogo di tale importanza e nel quale il decoro rappresenta un gesto di estremo rispetto nei confronti dei nostri concittadini”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.