I dati della regione

Covid: 4 decessi e 77 nuovi positivi in Lombardia, 17 in Bergamasca

Oltre 8.300 i tamponi effettuati sul territorio regionale

Continuano ad aumentare i guariti e dimessi (+97) e scendono i ricoveri in terapia intensiva (-6), mentre nelle province di Lecco e Sondrio non si registrano nuovi contagi. In Bergamasca, invece, sono ancora 17 i nuovi positivi (proprio come ieri), 77 in tutta la Lombardia (di cui 25 “debolmente positivi” e 24 intercettati dopo il test sierologico). Sono i dati  diffusi da Regione Lombardia sull’emergenza Coronavirus nel pomeriggio di venerdì 31 luglio.

Come ogni giorno, sulla home page del sito della Regione (www.regione.lombardia.it) è disponibile una ‘dashboard’ navigabile con tutti i dati aggiornati. Il report completo riguardante la Lombardia e tutte le altre Regioni è disponibile dalle 18 sul sito. www.salute.gov.it/nuovocoronavirus.

I dati della giornata:

– i tamponi effettuati: 8.348, totale complessivo: 1.300.088

– i nuovi casi positivi: 77 (di cui 25 ‘debolmente positivi’ e 24 a seguito di test sierologici);

– i guariti/dimessi totale complessivo: 73.402 (+97), di cui 71.899 guariti e 1.503 dimessi;

– in terapia intensiva: 7 (-6);

– i ricoverati non in terapia intensiva: 148 (-3);

– i decessi: 4, totale complessivo: 16.806 (+4).

I nuovi casi per provincia:

Milano: 33 di cui 20 a Milano città;

Bergamo: 17;

Brescia: 6;

Como: 1;

Cremona: 2;

Lecco: 0;

Lodi: 1;

Mantova: 7;

Monza e Brianza: 2;

Pavia: 3;

Sondrio: 0;

Varese: 5.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
settore B1
Bergamo
Dopo il Covid, al cimitero Monumentale serve un nuovo campo per le sepolture
industria produzione manifatturiero ok (foto Ahsan S. by Unsplash)
Camera di commercio
Covid, la produzione a Bergamo scende del 20% nel secondo trimestre
brembo
I risultati
Effetto Covid: nel primo semestre ricavi di Brembo giù del 28%, ma utile di 20 milioni
Bocelli senato negazionisti
Noi denunceremo
Al Senato i negazionisti del Covid: “Sfregio ai nostri morti e schiaffo a noi parenti”
mascherine
In vigore dall'1 agosto
Lombardia, nuova ordinanza: mascherina all’aperto se non c’è distanziamento fino al 10 settembre
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI