Quantcast
Degrado in galleria Fanzago, Gandi: "Al lavoro per ripristinare la sicurezza" - BergamoNews
La replica

Degrado in galleria Fanzago, Gandi: “Al lavoro per ripristinare la sicurezza”

Il vicesindaco di Bergamo, Sergio Gandi, risponde alla lettera inviata da un gruppo di esercenti a Bergamonews per segnalare i troppi disagi

Il vicesindaco di Bergamo, Sergio Gandi, risponde alla lettera che un gruppo di esercenti ha inviato a Bergamonews per denunciare il degrado in galleria Fanzago, in centro città. Una situazione che hanno definito “insostenibile” tra i negozi, gli uffici e gli appartamenti della galleria che collega viale Papa Giovanni XXIII e via Angelo Mai.

“Ogni giorno ci sono senzatetto che defecano e urinano nel corridoio o davanti alle vetrine, bevono e bivaccano – hanno denunciato tra le altre cose i negozianti -. Già alle dieci del mattino abbiamo gente ubriaca che rompe bottiglie di birra e si creano non solo disagi ma anche un pericolo per i bambini che semplicemente camminano o giocano per terra”.

La risposta del vicesindaco

“Gentile Direttore,

Ho letto con attenzione la richiesta della commerciante della galleria Fanzago, pubblicata ieri sul Suo giornale. Proprio nei giorni scorsi, attraverso gli ufficiali della nostra Polizia Locale, abbiamo avviato un interlocuzione con la commerciante, nel tentativo di risolvere la questione.

Siamo ovviamente a conoscenza del problema: il Comando di via Coghetti ha già intensificato la presenza di agenti nell’area, attraverso una serie di presidi fissi e servizi a piedi. Confidiamo che, anche attraverso il coinvolgimento delle altre Forze dell’Ordine, sia possibile ottenere risultati e ripristinare la sicurezza nella Galleria.

Il divieto di consumare alcolici nei luoghi pubblici e fuori dai locali di somministrazione è già vigente, per ordinanza del Sindaco, a partire dalle ore 19 di tutti i giorni della settimana: un divieto su cui lavoriamo con impegno perché venga osservato in tutta la città. Al momento non prevediamo un’estensione degli orari oggetto dell’ordinanza, ma ovviamente possiamo valutare eventuali modifiche qualora le circostanze le richiedessero”.

leggi anche
galleria fanzago
Bergamo
Negozianti della galleria Fanzago esasperati: “Si vieti il consumo di alcol per strada”
Ferdinando Uliano
La nomina
Ferdinando Uliano entra nella segreteria nazionale della Fim Cisl
Gandi Lega Monte Grigna
In via monte grigna
Lega: “Degrado nella casa abusiva”, Gandi: “C’è una famiglia con minori da tutelare”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it