Quantcast
Ops di Intesa su Ubi: la Consob concede ancora due giorni - BergamoNews
La decisione

Ops di Intesa su Ubi: la Consob concede ancora due giorni

Le ragioni di questo provvedimento, come risulta da Consob e dal comunicato emesso da UBI Banca lunedì mattina su richiesta della Consob, sono da ricondurre a taluni comportamenti tenuti da UBI Banca nel corso dell’Offerta

Si chiuderà giovedì 30 luglio l’offerta pubblica di scambio volontaria totalitaria promossa da Intesa Sanpaolo su Ubi Banca.

Una decisione presa nella sera di lunedì 27 luglio dalla Consob che ha disposto la proroga d’ufficio, ai sensi dell’art. 40, quarto comma, del Regolamento Emittenti.

Perché questa decisione? Su che base è stata presa? Lo spiega la delibera 21460.

“è stato riscontrato che nella home page del sito web di Ubi Banca, sotto la scritta “la fiducia non si compra” – slogan utilizzato nella campagna promozionale realizzata da Ubi Banca e comunicata ai sensi dell’art. 41, comma 5 del regolamento Emittenti -, è risultata presente, quantomeno a far data dal 23 luglio 2020, una tabella relativa al “Valore del titolo Ubi Banca in base all’offerta di Intesa Sanpaolo” – aggiornata di continuo nel corso della relativa data di riferimento –, avente “lo scopo di rappresentare, sulla base della quotazione di mercato dei titoli azionari, la valorizzazione delle azioni Ubi Banca nel caso di adesione all’Opa di Intesa Sanpaolo (ISP)”.

Consob ha ritenuto “il messaggio diffuso da Ubi per lo meno incompleto, ha chiesto a Ubi Banca di integrare le informazioni reperibili sul sito della medesima società in merito alla citata tabella inerente al “Valore del titolo UBI Banca in base all’offerta di Intesa Sanpaolo”, rappresentando, in particolare, che la quotazione dell’azione di UBI Banca riportata nella suddetta tabella incorpora, tra l’altro, il premio implicito dell’Offerta e che tale quotazione non può costituire di per sé un’aspettativa del futuro andamento del titolo UBI Banca anche successivamente alla chiusura dell’Offerta, nonché di dare altresì notizia di tale integrazione mediante un comunicato stampa da diffondersi entro le 7.59 del giorno 27 luglio 2020”.

“Considerato che la pubblicazione del predetto comunicato è avvenuta in prossimità della conclusione del periodo di adesione (28 luglio 2020) e che, pertanto, appare necessario consentire agli azionisti di Ubi Banca di disporre di un’informativa completa e corretta per un adeguato periodo di tempo”. Infine Consob “ha ritenuto che a tal fine sia congrua una proroga di due giorni di negoziazione”.

LA PRECISAZIONE DI INTESA SANPAOLO

Con riferimento all’odierna comunicazione della Consob, che ha disposto d’ufficio una proroga fino al 30 luglio 2020 (compreso) del periodo di adesione all’offerta pubblica di acquisto e scambio volontaria totalitaria avente ad oggetto massime n. 1.144.285.146
azioni ordinarie di Unione di Banche Italiane Spa (rispettivamente, l’“Offerta” e “UBI Banca”), Intesa Sanpaolo (l’”Offerente”) prende atto del provvedimento che l’Autorità ha adottato per garantire il corretto svolgimento dell’Offerta e la tutela degli investitori.

Le ragioni di tale provvedimento, come risulta dalla predetta comunicazione della Consob e dal comunicato emesso da UBI Banca in data odierna su richiesta della Consob, sono da ricondurre a taluni comportamenti tenuti da UBI Banca nel corso dell’Offerta in relazione al rispetto delle previsioni di cui all’art. 41 comma 1 e comma 5 del Regolamento Emittenti e configurabili nella diffusione da parte di UBI Banca di messaggi non idonei a fornire una completa e corretta informativa ai propri azionisti.
In conseguenza della proroga disposta dalla Consob:
– i risultati provvisori dell’Offerta saranno comunicati al mercato entro le ore 7.59 del 31 luglio 2020;
– i risultati definitivi dell’Offerta – così come l’avveramento, il mancato avveramento o la rinuncia delle Condizioni di Efficacia (ove non già resi noti al mercato) – saranno comunicati entro le ore 7.59 del 4 agosto 2020;
– la Data di Pagamento del Corrispettivo sarà il 5 agosto 2020.
Si precisa che da parte di Intesa Sanpaolo non sono previste ulteriori modifiche ai termini e alle condizioni dell’Offerta a seguito della proroga del periodo di adesione, disposta d’ufficio dalla Consob e non richiesta dall’Offerente.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
banca intesa ubi banca
Domani ultimo giorno
Ubi Banca, il 43,481% degli azionisti ha aderito all’Ops di Intesa Sanpaolo
Generico luglio 2020
Presa di posizione
Ops Intesa-Ubi, via libera da Imprese & Territorio: “Significative opportunità”
Ubi banca moratti
Il cda di ubi
“L’offerta di Intesa non riconosce il valore complessivo di Ubi Banca”
Generico luglio 2020
Il webinar
Intesa Sanpaolo e Confindustria: il rilancio delle imprese e del territorio
CARLO MESSINA
Credito
Intesa Sanpaolo lancia Mamma@work: un prestito per le mamme che lavorano
Lunedì sera
Intesa-Ubi: dal fondo Silchester arriva il “sì” all’Ops, adesioni sopra il 50%
Ubi banca
I grandi azionisti
Il Car aderisce all’Opas di Intesa su Ubi Banca
Ubi banca
Credito
Intesa-Ubi: adesioni all’Opas a 71,91%, successo per l’operazione
Il caso
Il cda di Ubi disse “no” a Intesa, ma società di tre consiglieri hanno aderito all’Opas
Generico luglio 2020
Segretario cisl
Opas Intesa-Ubi, Corna: “Si continui a sostenere progetti sociali e culturali”
Generico luglio 2020
Adiconsum
Intesa-Ubi, “Manna per gli azionisti, preoccupazione per clienti e dipendenti”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI