Ops Intesa-Ubi, via libera da Imprese & Territorio: "Significative opportunità" - BergamoNews
Presa di posizione

Ops Intesa-Ubi, via libera da Imprese & Territorio: “Significative opportunità”

La nascita del terzo polo bancario a livello europeo tutto in mani italiane, patrimonialmente “poderoso” ma strettamente interconnesso con le specificità economiche locali, potrebbe garantire adeguati livelli di credito all'economia reale del Paese

Per Imprese & Territorio, l’eventuale buon esito della Offerta di pubblico scambio proposta da Intesa Sanpaolo nei confronti dell’azionariato di Ubi Banca , potrebbe assicurare significative opportunità per il tessuto economico nel suo insieme se sarà garantita la massima attenzione alla struttura portante dell’economia bergamasca costituita da oltre 90.000 micro piccole e medie imprese capillarmente distribuite e radicate su tutto il territorio provinciale ma al tempo stesse protese verso l’export e svariate collaborazioni internazionali.

Proprio per questo motivo, la nascita del terzo polo bancario a livello europeo tutto in mani italiane, patrimonialmente “poderoso” ma strettamente interconnesso con le specificità economiche locali, potrebbe garantire adeguati livelli di credito all’economia reale del Paese attraverso nuove offerte di servizi accompagnate da una riduzione dei costi della burocrazia.

Si potrebbero inoltre cogliere con maggiore efficacia le importanti opportunità in ambito europeo, a maggior ragione in questo particolare contesto storico ed economico dove la presenza a supporto delle imprese di un tessuto bancario di dimensione internazionale si rivelerebbe un utile strumento per affrontare la crescente competitività senza trascurare la condizione per noi essenziale che la auspicata ripresa economica sarà tale se saprà generare crescita e sviluppo uniformemente distribuiti su tutto il territorio.

Imprese & Territorio è stata costituita nel 2007 e raccoglie 9 associazioni: Ascom, Api, Confartigianato, Fai, Cna, Lia, Confesercenti, Coldiretti e Confcooperative. 

leggi anche
  • Il webinar
    Intesa Sanpaolo e Confindustria: il rilancio delle imprese e del territorio
    Generico luglio 2020
  • Credito
    Intesa Sanpaolo lancia Mamma@work: un prestito per le mamme che lavorano
    CARLO MESSINA
  • Credito
    Intesa Sanpaolo: per le Pmi liquidità garantita per 1 miliardo
    Anna Roscio
  • Credito
    Intesa Sanpaolo, perfezionata la fusione per incorporazione di Banca Imi
  • Credito
    Intesa Sanpaolo si aggiudica il premio “Best bank in Italy”
  • L'osservatorio cgil
    L’emergenza Covid peggiora il divario tra donne e lavoro
    Generico luglio 2020
  • Domani ultimo giorno
    Ubi Banca, il 43,481% degli azionisti ha aderito all’Ops di Intesa Sanpaolo
    banca intesa ubi banca
  • La decisione
    Ops di Intesa su Ubi: la Consob concede ancora due giorni
    CARLO MESSINA
  • Lunedì sera
    Intesa-Ubi: dal fondo Silchester arriva il “sì” all’Ops, adesioni sopra il 50%
  • I grandi azionisti
    Il Car aderisce all’Opas di Intesa su Ubi Banca
    Ubi banca
  • Credito
    Intesa-Ubi: adesioni all’Opas a 71,91%, successo per l’operazione
    Ubi banca
  • Il caso
    Il cda di Ubi disse “no” a Intesa, ma società di tre consiglieri hanno aderito all’Opas
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it