Costa Volpino, vandali al campo sportivo dell'oratorio di Corti - BergamoNews
La denuncia

Costa Volpino, vandali al campo sportivo dell’oratorio di Corti

Serrature dei cancelli rotte; porta mobile che di solito utilizziamo per le giornate ANSPI, completamente distrutta; mozziconi e cartacce ovunque nel campo da gioco; danneggiati i tavoli in legno sotto il porticato e scassinata la serratura di uno dei due furgoni parcheggiati al campo sportivo

“Oggi, doveva essere la seconda giornata di festa per i nostri bambini post lockdown dopo la serata di lunedì sera e invece…”. Inizia così un lungo post di amarezza del GSO Costa Volpino.

“Arrivati al campo per preparare le entrate contingentate e tutte le procedure per effettuare in piena sicurezza l’attività dedicata ai 2011 e ai 2012 ed invece ecco cosa abbiamo trovato: serrature dei cancelli rotte; porta mobile che di solito utilizziamo per le giornate ANSPI, completamente distrutta; mozziconi e cartacce ovunque nel campo da gioco; danneggiati i tavoli in legno sotto il porticato e scassinata la serratura di uno dei due furgoni parcheggiati al campo sportivo”.

“Specificando che tutti gli spazi che usufruisce il GSO sono oratoriali e quindi anche noi siamo ospiti, ci mettiamo tempo e dedizione soprattutto alla cura di tutti gli spazi che utilizziamo perché li sentiamo un po’ anche nostri.
Il campo di Corti però è un problema, “vandalizzano” e la sorveglianza è assai difficile; ora i danni subiti hanno un lato economico non indifferente, chiediamo rispetto per tutto ciò che negli anni è stato costruito attraverso sacrifici e sforzi di qualsiasi tipo.
Tutti vogliamo il divertimento dei nostri ragazzi, anche di quelli che sono stati nostri tesserati e che oggi sono quasi maggiorenni ma tutto ciò non ha niente a che vedere con lo sport e con il gioco del calcio”.

leggi anche
  • La proposta
    Covid, Carretta: “Per il 2021 tratteniamo in Regione 3 miliardi per scongiurare tagli”
    Generico luglio 2020
  • Le previsioni
    Precipitazioni intense e abbondanti, Centro meteo Lombardo: “Scatta l’allerta”
    Generico luglio 2020
  • Il bollettino regionale
    Coronavirus, Bergamo con 27 contagi è ancora la più colpita in Lombardia
    Generico luglio 2020
  • Le misure
    Seriate, pesanti ripercussioni sul bilancio causa Covid
    Comune di seriate
  • Il sindacato di polizia
    “Val Seriana, fuori legge i volontari a cavallo con la divisa della Polizia Locale”
    Polizia dell'Unione, in Val Seriana controlli anche a cavallo
  • Il webinar
    Intesa Sanpaolo e Confindustria: il rilancio delle imprese e del territorio
    Generico luglio 2020
  • Dal 4 all'8 agosto
    “Orlando” si fa in sette ed esplora il piacere
    Generico luglio 2020
  • Curno
    Una Ferrari rossa va in fiamme: era appena uscita dall’autosalone
    ferrari a fuoco
  • Valle brembana
    Dossena, l’auto elettrica del car sharing col vetro sfondato: l’amarezza del sindaco
    Auto elettrica danneggiata a Dossena
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it