Quantcast
A Zapata risponde Pessina: l'Atalanta fermata sull1-1 dall'Hellas Verona - BergamoNews
Al bentegodi

A Zapata risponde Pessina: l’Atalanta fermata sull1-1 dall’Hellas Verona fotogallery

I nerazzurri s'illudono con la rete del colombiano ma vengono subito ripresi dal centrocampista che in estate hanno ceduto in prestito

È un pareggio che in fin dei conti accontenta un po’ tutti il risultato di Hellas Verona-Atalanta. I gialloblù innanzitutto, che dopo aver fermato al Bentegodi Juve e Inter si tolgono il lusso di arginare lo strapotere dei bergamaschi; ma anche gli uomini di Gasperini escono più o meno soddisfatti, con un punto che avvicina ancora di più Gomez e compagni al grande obiettivo del ritorno in Champions per il secondo anno consecutivo.

Certo, il pari conquistato mette praticamente in modo definitivo la parola fine al sogno scudetto (che sarebbe comunque stato difficilissimo), ma l’Atalanta merita comunque di essere celebrata anche dopo una partita che potremmo definire “normale”.

Il Verona si è confermato quell’osso duro che tutti si aspettavano, ben messo in difesa e spesso pericoloso con le ripartenza. Ma il pallino del gioco è sempre stato in mano ai nerazzurri, che nell’arco del match hanno avuto le occasioni migliori.

leggi anche
Gasperini
Serie a
Hellas Verona-Atalanta, la diretta del match

Di Zapata il gol che ha sbloccato il match a inizio ripresa, al 50′, col colombiano che ha sfruttato al meglio uno dei pochi errori di Gunter per presentarsi davanti a Silvestri e batterlo con un sinistro potente e preciso.

Ma meno di 10′ dopo è arrivato il pari di Pessina, di proprietà dell’Atalanta e tra le più belle sorprese di questa stagione: sinistro dal limite di Rrhamani, respinta corta di Gollini e tap-in del numero 32.

Poi altre due occasioni importanti per i bergamaschi: un colpo di testa di Caldara terminato largo e una conclusione di Pasalic che ha fatto la barba al palo al 91′ lasciano un pizzico d’amaro in bocca a un’Atalanta che comunque, anche in una partita meno entusiasmante del solito, poteva portare a casa il bottino pieno.

Lo spumante resta comunque in fresco: alla conferma in Champions manca un solo punto.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Hellas Verona-Atalanta
Le pagelle
Gomez non incide e non punge, Zapata soffre spesso di solitudine
Hellas Verona-Atalanta
Appunti & virgole
L’Atalanta incassa la quattordicesima in frenata, ma la corsa Champions continua
Gasperini
Che storia
Dall’inizio shock alla seconda volta in Champions: l’Atalanta da sogno del Gasp
Papu Gomez
La presentazione
Atalanta, gli ultimi sforzi: col Bologna continua la caccia al secondo posto
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI