Quantcast
Coronavirus: in Italia è stato causa diretta di morte per 9 casi su 10 - BergamoNews
Istat-iss

Coronavirus: in Italia è stato causa diretta di morte per 9 casi su 10

Il dato emerge da un rapporto Istat-Iss sull’impatto del Covid-19 sulla mortalità nel nostro Paese

Nove italiani su dieci ricoverati e deceduti tra febbraio e maggio sono morti a causa del Coronavirus. Il dato, calcolato considerando gli esiti dei tamponi dei degenti, è contenuto in un rapporto Istat-Iss sull’impatto del Sars-CoV-2 sulla mortalità nel nostro Paese.

L’analisi, effettuata esaminando circa 5 mila schede, ha definito la distinzione tra i decessi “per” e “con” Coronavirus. Il documento spiega che “non ci sono concause di morte preesistenti nel 28,2% dei decessi analizzati, percentuale simile nei due sessi e nelle diverse classi di età”. Risulta altissima, invece, la mortalità dei positivi con almeno una concausa: 71,8% dei decessi, di cui il 31,3% ne ha una, il 26,8% due, il 13,7% tre o più concause.

Emerge, quindi, che nell’89% dei decessi di persone positive al test l’infezione da Covid-19 è stata causa diretta di morte anche se concomitante con altre patologie. Il restante 11%, invece, ha perso la vita per altre malattie pregresse come tumori o diabete, che avrebbero potuto essere fatali anche se non fosse subentrato il Covid e non ne fossero stati contagiati.

Il virus, comunque, ha potuto accelerare “processi morbosi già in atto, aggravando l’esito di malattie preesistenti o limitando la possibilità di cure”.

Soffermandosi sui deceduti per i quali il Covid non è la principale causa di morte, si rilevano significative differenze per età: nei pazienti fra i 50 e i 59 anni, oltre ai tumori (5,7%) compaiono il diabete (2,2%) e malattie del sistema circolatorio (3,1%), mentre in quelli con età superiore il cancro resta al primo posto seguito da cardiopatia ischemica e malattie cerebrovascolari.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
inps
L'allarme
L’Inps di Bergamo: “Tentativo di truffa tramite phishing, fate attenzione”
Boriello Marica
L'indiscrezione
Impazza il gossip dell’estate: flirt tra l’ex atalantino Borriello e Marica Pellegrinelli?
Mortale Bolgare
La tragedia
Bolgare, schianto fatale sulla provinciale della Val Calepio: muore un sessantenne
Ponte cene
Tra cene e gazzaniga
Dalla Regione fondi per la nuova passerella ciclopedonale sul Serio
Formagella Sant'Antonio
La novità
Una formaggella per ringraziare i bergamaschi: nasce “Sant’Antonio, una storia di resistenza”
Dati Regione
I dati della regione
Coronavirus: altri 80 casi in Lombardia, 17 in Bergamasca
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI