BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vicina alla bergamasca, l’Umbria brinda alla ripresa della ristorazione con i Valcalepio

Debutta oggi una nuova rubrica che permetterà ai lettori di Bergamonews di scoprire il mondo enogastronomico e turistico bergamasco - e non solo - con l’obiettivo di raccontare belle storie e creare sinergie e valore

È con grande piacere che inauguriamo oggi una nuova rubrica sul quotidiano online Bergamonews.it, uno strumento di informazione che permetterà di interagire con il mondo enogastronomico e turistico bergamasco, con l’obiettivo di raccontare belle storie e creare sinergie e valore.

La Strada del Vino Valcalepio e dei Sapori della Bergamasca è un’associazione di promozione riconosciuta da Regione Lombardia, ha sede alla Camera di Commercio di Bergamo e vanta numerosi soci istituzionali, dai singoli Comuni alla Provincia di Bergamo, dalla Camera di Commercio a Regione Lombardia, dalle associazioni di categoria alle pro loco e associazioni turistiche tanto impegnate nella promozione dei singoli territori. Poi ci sono gli imprenditori che con le loro aziende creano quotidianamente prodotti e sinergie e grazie alle loro eccellenze, Bergamo e tutta la sua provincia hanno l’opportunità di ben figurare sia a livello locale ma anche al di fuori dei confini nazionali.

Sin dalla sua nascita, la Strada del Vino Valcalepio e dei Sapori della Bergamasca ha voluto porsi come elemento di raccordo con uno spirito che si è sempre mantenuto il più inclusivo possibile, proprio per unire tutte le risorse nel nome di un unico obiettivo comune: la promozione dei prodotti e del nostro territorio.

Un compito non certo facile, che ci ha resi orgogliosi per aver ottenuto buoni risultati, dedicando parte del nostro tempo ad una causa nobile che riteniamo possa determinare il futuro di numerose aziende e di giovani imprenditori che stanno tornando a dedicarsi ad attività legate al comparto agricolo.

Ogni settimana vi terremo compagnia grazie alla disponibilità di Bergamonews, nella speranza di fornire spunti e notizie interessanti agli addetti ai lavori e agli amanti del buon cibo e della nostra terra.

Il turismo enogastronomico oggi rappresenta una fetta importante della nostra economia e porta con sé anche i valori dell’educazione alimentare e del saper scegliere con cura cosa mangiare per una crescita culturale comune.

Tra i nostri associati sono presenti anche numerose scuole che formano professionalità e addetti indispensabili per un settore che sta crescendo molto e spera di ripartire con slancio dopo il periodo di crisi che ha colpito duramente tutta l’economia dai primi mesi del 2020.

Siamo convinti che anche le istituzioni continueranno a sostenere la nostra realtà e tutto il comparto, per un futuro radioso e ricco di soddisfazioni.

Enrico Rota e Giorgio Lazzari, presidente e segretario generale della Strada del Vino Valcalepio e dei Sapori della Bergamasca.

RISTORANTI E ALBERGHI UMBRI IN PRIMA FILA PER SOSTENERE BERGAMO

La Strada del Vino Valcalepio e dei Sapori della Bergamasca, in quanto rappresentante istituzionale delle produzioni enogastronomiche bergamasche, sta ricevendo numerosi attestati di vicinanza e di stima da parte di moltissime realtà in tutta Italia. Negli ultimi tempi la terra bergamasca è stata al centro delle cronache giornalistiche determinate dall’emergenza del Covid19 e nei giorni scorsi l’associazione è stata a Gubbio dove il gruppo Mencarelli (conosciuto in Umbria per le sue attività ricettive e i servizi di catering per i più importanti eventi della regione, a partire da Umbria Jazz, appuntamento che quest’anno non ha potuto svolgersi come da tradizione) ha incontrato i rappresentanti della Strada, per manifestare la solidarietà alla Bergamasca e ipotizzare possibili sinergie per i prossimi mesi.

“Siamo molto vicini al territorio bergamasco – ha commentato il patron Rodolfo Mencarelli, insieme alla moglie Elisa Ramacci, imprenditori da più di 50 anni nel settore della ricettività -. Vedere scorrere le immagini di Bergamo listata a lutto ci ha molto feriti e ora speriamo di ripartire tutti insieme in sicurezza”.

Rodolfo Mencarelli, che è socio dei “Ristoranti Regionali – Cucina DOC”, a sua volta associato alla Strada del Vino Valcalepio e dei Sapori della Bergamasca, ha colto l’occasione per fare il punto sull’attuale situazione del comparto alberghiero. Il Gruppo Mencarelli possiede infatti numerose storiche attività (tra le quali Relais Ducale, Bosone Hotel, Villa Montegranelli e Taverna del Lupo a Gubbio), che vedono spesso la presenza di bergamaschi.

“Anche in questi giorni abbiamo ricevuto numerose visite e prenotazioni da Bergamo e provincia – prosegue Mencarelli -. Speriamo di venire presto a visitare la vostra bellissima città, che nel 2023 rappresenterà l’Italia come capitale della cultura. Nel frattempo ci tenevamo ad esprimere la nostra vicinanza ad una terra che è sempre stata affezionata alla nostra regione, anche durante le tragedie causate dal terremoto in Umbria”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.