Quantcast
Muriel, paura passata: "Niente di grave, stasera allo stadio a tifare Atalanta" - BergamoNews
Sospiro di sollievo

Muriel, paura passata: “Niente di grave, stasera allo stadio a tifare Atalanta”

L'attaccante colombiano tranquillizza tutti con un post su Instagram: "Fortunatamente non è successo niente di grave, già da domani tornerò ad allenarmi".

"Sto bene, sono a casa. Fortunatamente non è successo niente di grave": è lo stesso Luis Muriel a tranquillizzare i tifosi atalantini, dopo le preoccupazioni che in mattinata si erano diffuse tra i sostenitori nerazzurri.

L'attaccante colombiano, miglior marcatore in campionato della Dea, ha avuto un incidente domestico, come confermato dalla stessa Atalanta con una nota pubblicata sul sito ufficiale: dopo essere scivolato avrebbe battuto la testa, procurandosi un trauma cranico con ferita lacero-contusa.

Subito ricoverato, il giocatore è stato dimesso dopo gli accertamenti del caso nel primo pomeriggio di martedì: ovviamente, però, non potrà essere a disposizione di Gian Piero Gasperini per il derby delle 21.45 contro il Brescia.

"Sarò allo stadio per tifare Atalanta - ha annunciato Muriel su Instagram - Già da domani tornerò ad allenarmi con i miei compagni. Grazie per l'affetto che mi avete dimostrato in queste ore".

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Luis Muriel
L'infortunio
Caduta accidentale e trauma cranico: Muriel ricoverato, salta il Brescia
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI